Commissario europeo per gli affari interni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il commissario europeo per gli affari interni è un membro della Commissione europea. L'attuale commissario è il greco Dimitris Avramopoulos.

Competenze[modifica | modifica wikitesto]

Malmström è la prima commissaria a ricoprire tale incarico, separato dal 2010, anno dell'insediamento della Commissione Barroso II, da quello del commissario europeo per la giustizia, i diritti fondamentali e la cittadinanza, nell'ambito dell'ex-terzo pilastro dell'Unione europea, secondo il Trattato di Maastricht: Giustizia e affari interni.

Al Commissario per gli affari interni fa capo la Direzione generale per gli affari interni, attualmente diretta dall'italiano Stefano Manservisi.

Il commissario attuale[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale commissario è Dimitris Avramopoulos.

Lista dei commissari[modifica | modifica wikitesto]

Nome Paese Periodo Commissione Incarico
1 Cecilia Malmström Svezia Svezia 2010-2014 Commissione Barroso II Affari interni
2 Dimitris Avramopoulos Grecia Grecia 2014-in carica Commissione Juncker Migrazioni, Affari interni e Cittadinanza
Julian King Regno Unito Regno Unito 2016-in carica Unione della Sicurezza

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Unione europea Portale Unione europea: accedi alle voci di Wikipedia che trattano l'Unione europea