Come una donna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Come una donna
Titolo originaleJust like a Woman
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneGran Bretagna
Anno1992
Durata106 min
Generecommedia
RegiaChristopher Monger
SoggettoMonica Jay (romanzo)
SceneggiaturaNick Evans
ProduttoreNick Evans
Produttore esecutivoNick Elliott, Archie Tait, Fred Turner
FotografiaAlan Hume
MontaggioNicolas Gaster
MusicheMichael Storey
ScenografiaJohn Box
CostumiSuzy Peters
TruccoFae Hammond, Sarah Monzani
Interpreti e personaggi

Come una donna (Just like a Woman) è un film del 1992 diretto da Christopher Monger, che ha come protagonisti Julie Walters ed Adrian Pasdar, tratto dal romanzo Geraldine, For the Love of a Transvestite di Monica Jay.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gerald (Adrian Pasdar) è un bancario americano che vive a Londra con la famiglia. La moglie Eleanor (Shelley Thompson) lo caccerà di casa quando scoprirà della biancheria intima femminile che non le appartiene.

Gerald trova una stanza in affitto da Monica (Julie Walters), e tra i due nasce una relazione. Gerald tuttavia presto comincerà ad evitare Monica, la quale si sentirà tradita, dopo aver scoperto che una donna visita Gerald di notte. Questi confesserà, però, che ama vestirsi da donna, e che la misteriosa signora altri non è che il suo alter ego Geraldine. La relazione tra i due si riaccende.

Oltre a far crescere il loro amore, i due, con l'aiuto del collega C. J. (Gordon Kennedy), riusciranno inoltre ad impedire al capo di Gerald, Millichamp (Paul Freeman), di sabotare un importante accordo tra la banca e dei soci giapponesi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema