Come le foglie (film 1934)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come le foglie
lang=it
titolo di testa
Titolo originaleCome le foglie
Paese di produzioneItalia
Anno1934
Durata80 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico
RegiaMario Camerini
SoggettoGiuseppe Giacosa
SceneggiaturaIvo Perilli, Ercole Patti
ProduttoreICI Industrie cinematografiche italiane
Distribuzione in italianoICI (1935)
FotografiaMassimo Terzano
MontaggioFernando Tropea
MusicheEzio Carabella
ScenografiaGuido Fiorini
Interpreti e personaggi

Come le foglie è un film italiano del 1934, diretto dal regista Mario Camerini tratto dall'omonimo testo teatrale di Giuseppe Giacosa scritto nel 1900.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un tracollo finanziario colpisce la famiglia dell'industriale Rosani. Mentre il padre Giovanni e la figlia Nennele si adattano la seconda moglie Giulia e il figlio Tommy continuano a vivere come se nulla fosse successo. La ragazza medita il suicidio ma viene salvata da Massimo un cugino innamorato di lei che aiuterà anche la famiglia a rimettersi in piedi.

La critica[modifica | modifica wikitesto]

« Gli autori hanno saputo trasportare l'azione nella cornice e nel tempo, senza alterarne la piana lezione e l'intimo senso. Anche vestiti di panni moderni e alla guida di automobili del '35 il pubblico riconoscerà i personaggi giacosiani. Se in qualche punto il rimaneggiamento non parrà abbastanza radicale e questi contorni sembreranno arrotondati da troppi elementi teatrali bisognerà che senza queste circospezioni non sarebbe stato possibile salvare lo spirito dell'opera originale e usarle il rispetto che le era dovuto. Camerini ha trovato questa volta il migliore accento della sua regia. Il film è uno dei suoi migliori e ispirati lavori...» Filippo Sacchi nel il Corriere della Sera del 12 febbraio 1935

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema