Colours in the Dark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Colours In The Dark
Artista Tarja Turunen
Tipo album Studio
Pubblicazione 30 agosto 2013
Durata 61 min : 11 s
Genere Symphonic metal
Alternative rock
Musica classica
Etichetta Earmusic
Tarja Turunen - cronologia
Album precedente
(2012)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. Victim of Ritual
    Pubblicato: 12 luglio 2013
  2. 500 Letters
    Pubblicato: 1º novembre 2013

Colours in the Dark è il quarto album in studio della cantante finlandese Tarja. È uscito il 30 agosto 2013 in Germania, Austria, Finlandia, Spagna, Portogallo, Svizzera, il 2 settembre in Norvegia, Polonia, Repubblica Ceca, il 3 settembre in Canada e Stati Uniti e il 4 settembre in Belgio, Danimarca, Paesi Bassi, Svezia e Regno Unito. Il mixaggio è stato realizzato da Tim Palmer[1]. Tarja inizierà il Colours In The Road World Tour il 17 ottobre 2013, per promuovere l'album. La band per questo tour è formata da Mike Terrana alla batteria, Alex Sholpp alle chitarre, Anna Portalupi al basso, Christian Kretschmar alle tastiere e Max Lilja al violoncello. Il nome dell'album, come l'immagine di copertina, è una metafora dell'idea che la vita ha una vasta gamma di colori e il buio ("the dark") assorbe tutti i colori, e dunque li contiene tutti[2].

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Il 31 maggio è stato pubblicato un lyric video ufficiale della canzone Never Enough[3]. Il video è stato girato a Zlin, in Repubblica Ceca[4]. La canzone è stata messa in commercio anche come singolo su iTunes.[3] Il primo singolo ufficiale dell'album è invece stato Victim of Ritual, che è stato pubblicato il 12 luglio, e il secondo 500 Letters, pubblicato il 1º novembre. I video di entrambi i singoli sono stati diretti da Florian Kaltenbach.[5][6]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Victim of Ritual – 5:54 (Tarja Turunen, Anders Wollbeck, Mattias Lindblom)
  2. 500 Letters – 4:22 (Tarja Turunen, Johnny Lee Andrews)
  3. Lucid Dreamer – 7:28 (Tarja Turunen, Anders Wollbeck, Mattias Lindblom)
  4. Never Enough – 5:20 (Tarja Turunen, Johnny Lee Andrews)
  5. Mystique Voyage – 7:14 (Tarja Turunen)
  6. Darkness – 5:38 (Peter Gabriel)cover di Peter Gabriel
  7. Deliverance – 7:27 (Tarja Turunen, Anders Wollbeck, Mattias Lindblom, James Michael Dooley)
  8. Neverlight – 4:33 (Tarja Turunen, Anders Wollbeck, Mattias Lindblom, Jesper Strömblad)
  9. Until Silence – 5:03 (Tarja Turunen, Marko Saaresto, Olli Tukiainen, Markus Kaarlonen)
  10. Medusa (feat. Justin Furstenfeld) – 8:12 (Tarja Turunen, Bart Hendrickson, Angela Heldmann)
Bonus track per iTunes
  1. Neverlight (Full Orchestral Version) – 4:29 (Tarja Turunen, Anders Wollbeck, Mattias Lindblom, Jesper Strömblad)
  2. Until Silence (Orchestral Version) – 4:32 (Tarja Turunen, Marko Saaresto, Olli Tukiainen, Markus Kaarlonen)
Special Edition Bonus Download
  1. Into the Sun (Studio Version) – 6:10 (Tarja Turunen, Steve Van Velvet, Mattias Lindbolm, Anders Wollbeck)
Limited Box Set Edition Bonus Download
  1. Into the Sun (Studio Version) – 6:10 (Tarja Turunen, Steve Van Velvet, Mattias Lindbolm, Anders Wollbeck)
  2. Medusa (Tarja Solo Version) – 8:12 (Tarja Turunen, Bart Hendrickson, Angela Heldmann)
  3. Deliverance (Instrumental Version) – 7:41 (Tarja Turunen, Anders Wollbeck, Mattias Lindblom, James Michael Dooley)

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.blabbermouth.net/news.aspx?mode=Article&newsitemID=190028
  2. ^ a b 2013 - entrevista exclusiva com Tarja Turunen Jim Cueva
  3. ^ a b Never Enough | Tarja
  4. ^ April | 2013 | Tarja
  5. ^ TARJA "Victim Of Ritual" Official Music Video from "Colours in The Dark" OUT NOW! - YouTube
  6. ^ https://www.facebook.com/photo.php?fbid=629154053772215&set=a.141433735877585.21464.118974631456829&type=1
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica