Colors (Between the Buried and Me)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Colors
ArtistaBetween the Buried and Me
Tipo albumStudio
Pubblicazione18 settembre 2007
Durata64:10
Dischi1
Tracce8
GenerePost-hardcore[1]
Alternative metal[1]
EtichettaVictory
ProduttoreBetween the Buried and Me, Jamie King
FormatiCD, 2 LP, download digitale
Between the Buried and Me - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo
(2008)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[1] 3/5 stelle

Colors è il quarto album in studio del gruppo musicale statunitense Between the Buried and Me, pubblicato il 18 settembre 2007 dalla Victory Records.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Questo album presenta una grande varietà di generi in ogni singola canzone, infatti vi sono passaggi da un grindcore crudo ad un blues/jazz elegante (vedi Ants of the Sky), il tutto unito voce growl o melodica. Questo album è reso particolare, rispetto agli album precedenti e successivi, dal fatto che tutte le tracce sono collegate tra di loro, praticamente una traccia che dura sessantacinque minuti, come dice il cantante Tommy Giles Rogers: «sono sessantacinque minuti non-stop di fantastica musica martellante».

Questo album ha riscosso successo vendendo 12.600 copie nella sua prima settimana di uscita, raggiungendo la posizione numero 57 sulla Billboard 200, e fu anche la prima volta che la band raggiunse la top 100 delle vendite.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Foam Born (A) The Backtrack – 2:13
  2. (B) The Decade of Statues – 5:20
  3. Informal Gluttony – 6:47
  4. Sun of Nothing – 11:00
  5. Ants of the Sky – 13:10
  6. Prequel to the Sequel – 8:36
  7. Viridian – 2:51
  8. White Walls – 14:13

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Produzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]