Colonne sonore di Twin Peaks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: I segreti di Twin Peaks.

Twin Peaks (logo).svg

Con colonne sonore di Twin Peaks ci si riferisce alle musiche composte da Angelo Badalamenti con la collaborazione di David Lynch per le due stagioni della serie televisiva I segreti di Twin Peaks, il relativo prequel Fuoco cammina con me, nonché per la serie del 2017 Twin Peaks.

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Soundtrack from Twin Peaks
ArtistaAngelo Badalamenti
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione11 settembre 1990
Durata49:47
Dischi1
Tracce11
GenereCool jazz[1]
Dream pop
Musica d'ambiente[1]
Downtempo
Lounge[2]
Nu jazz[3]
EtichettaWarner Bros. Records
FormatiCD, LP, musicassetta
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic[4] 4.5/5 stelle
The Guardian[5] Positivo
Onda Rock[1] Pietra miliare

L'album della colonna sonora della prima stagione viene pubblicato dalla Warner Bros. per il mercato mondiale l'11 settembre 1990.[4][6]

Viene accreditato con il titolo Soundtrack from Twin Peaks,[2] Music from Twin Peaks,[7] Twin Peaks [Original TV Soundtrack][4] o Twin Peaks[6].

Le musiche sono composte da Angelo Badalamenti, storico collaboratore di David Lynch. Il regista è anche autore dei testi dei tre brani non strumentali cantanti da Julee Cruise: Falling (versione non strumentale di quello che diventerà il tema principale della serie), Into the Night e The Nightingale. Queste ultime tracce sono disponibili anche nel disco di Julee Cruise da cui sono tratte, Floating Into the Night pubblicato nel 1989.

I brani cantati dalla Cruise vengono inseriti nella narrazione perlopiù in modo intradiegetico durante gli spettacoli musicali che si svolgono alla Roadhouse, sono perciò occasionali suoi cameo durante il corso della serie, come ad esempio nell'episodio pilota in cui la si vede esibirsi cantando Falling e The Nightingale, e in Anime solitarie, in cui si esibisce con Rockin' Back Inside My Heart. Non compare fisicamente la Cruise invece nell'episodio I sogni di Cooper, in cui è solo possibile udire un breve frammento del brano Into The Night inciso appunto da lei, riprodotto su un giradischi durante una scena.

Il genere spazia dal jazz[1][8] all'elettronica[2], dall'ambient al dream pop, dalle musiche western a quelle da film noir.[1] È inoltre molto frequente l'uso della dissonanza e della sospensione.[9]

Brian Mansfield su AllMusic la descrive come «una delle più belle colonne sonore composte per la televisione.»[4]

Brani[modifica | modifica wikitesto]

Theme/Falling[modifica | modifica wikitesto]

Badalamenti ha dichiarato: «[Lynch] voleva qualcosa in chiave minore, oscuro e minaccioso, ma anche qualcosa di piacevole, che fa male in anticipo, costruito in modo tale da lacerarti le budella e ma andare poi via lentamente.»[10] La sigla è talvolta erroneamente attribuita a Ennio Morricone. Per Falling, che durante la settimana dal 30 giugno 1990 ha raggiunto l'undicesima posizione nella classifica Billboard Alternative Songs,[11] è stato prodotto anche un videoclip.

Nel 2010 Pitchfork considera Falling la 146ª canzone più bella degli anni novanta.[12]

Il tema della sigla viene invece campionato in: Build a Fire di The KLF, Moment of Tranquility di Apoptygma Berzerk, Twin Peaks Theme Fallin di Minimalistix e nella versione live di Heartbeats dei The Knife.[13]

Laura Palmer's Theme[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo Go di Moby, oltre a contenere campionature di Go! dei Tones on Tail e Love's Gonna Get You di Jocelyn Brown, contiene un sample della base iniziale di Laura Palmer's Theme.[14] Il brano di Moby è stato a sua volta remixato numerose volte: una delle versioni più conosciute, Go (Woodtick Mix), fa riferimento al fatto che Cooper nell'episodio L'ultima cena è stato ferito da uno dei tre proiettili che gli hanno sparato perché ha dovuto alzare il giubbotto antiproiettile per allontanare una zecca (Woodtick in lingua inglese). Nel 2009 Lynch collabora con Moby dirigendo e animando il videoclip di Shot In The Back of The Head.[15]

Laura Palmer's Theme viene campionata anche in: Twin Freaks di Gateway Experience, My First Fantastic F.F. di Jam & Spoon, Catchy dei Pizzicato Five, Return to Zero di Marshall Masters, Timeless di ABT, Blue Rose di Teebee, Noise Maker degli Infected Mushroom, Insane di Dark Monks e Radar di Jon Convex.[13]

Audrey's Dance[modifica | modifica wikitesto]

Audrey's Dance è una traccia strumentale composta da Angelo Badalamenti e da lui prodotta insieme a David Lynch. Il brano appare già nell'episodio pilota della serie, trasmesso l'8 aprile 1990, ma la scena più famosa dove è incluso si trova in Tracce verso il nulla. Il titolo del pezzo è ispirato al personaggio di Audrey Horne, che danza da sola ascoltando la canzone al jukebox del Double R Diner.

Audrey's Dance è un pezzo in stile cool jazz con una distintiva linea di basso, schiocchi di dita ritmici, e batteria suonata con le spazzole. La composizione condivide elementi stilistici e melodici di altri brani della colonna sonora di Twin Peaks. A dispetto del titolo, la canzone accompagna in sottofondo anche altri personaggi e non solo Audrey, in particolare Bobby Briggs.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di David Lynch, musiche di Angelo Badalamenti; edizioni musicali Anlon Music/Bobkind Music[2].

  1. Twin Peaks Theme – 5:06 (edizioni musicali Anlon Music/O.K. Paul Music)
  2. Laura Palmer's Theme – 4:52
  3. Audrey's Dance – 5:17
  4. The Nightingale – 4:56 (edizioni musicali Anlon Music/O.K. Paul Music) – interpretata da Julee Cruise
  5. Freshly Squeezed – 3:48
  6. The Bookhouse Boys – 3:29
  7. Into the Night – 4:44 (edizioni musicali Anlon Music/O.K. Paul Music) – interpretata da Julee Cruise
  8. Night Life in Twin Peaks – 3:27
  9. Dance of the Dream Man – 3:41
  10. Love Theme From Twin Peaks – 5:04
  11. Falling – 5:23 (edizioni musicali Anlon Music/O.K. Paul Music) – interpretata da Julee Cruise

Durata totale: 49:47

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

Twin Peaks: Season Two Music And More
ArtistaAngelo Badalamenti, David Lynch
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione23 ottobre 2007
Durata70:11
Dischi1
Tracce22
GenereDark ambient[16]
Easy listening[16]
Musica sperimentale[16]
Cool jazz[16]
EtichettaAbsurda/David Lynch
ProduttoreAngelo Badalamenti, David Lynch
Note[16][17][18]

Il titolo dell'album viene accreditato come Twin Peaks: Season Two Music And More,[18] Twin Peaks: All New Season Two Music[17] e Twin Peaks - Season Two Music And More[16].

Sono presenti anche due tracce nascoste in negativo: Abstract Mood e Credit Boogie. Quest'ultima è la canzone che viene suonata da Gersten, una delle sorelle minori di Donna, interpretata da Alicia Witt, al termine dell'episodio Che il Gigante sia con te.

Nonostante I'm Hurt Bad sia contenuta nell'album della seconda stagione, si può sentire già nell'episodio pilota, quando Bobby la dedica alle cameriere Norma e Heidi, così come Blue Frank comparirà invece due anni più tardi solo all'interno del film Fuoco cammina con me, nella scena dove Laura Palmer incontra casualmente dopo alcuni mesi Ronette Pulaski, all'interno del locale al confine fra Canada e Stati Uniti in cui si era recata per trascorrere una serata all'insegna di sesso e droga.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di David Lynch, musiche di Angelo Badalamenti, eccetto dove indicato.

  1. Love Theme (Intro) – 2:21
  2. Shelly – 2:17
  3. New Shoes – 3:47
  4. High School Swing – 1:51
  5. Hayward Boogie – 2:16
  6. Blue Frank – 5:12 (musica: David Lynch)
  7. Audrey's Prayer – 2:10
  8. I'm Hurt Bad – 2:31
  9. Cop Beat – 1:56
  10. Harold's Theme – 1:42
  11. Barbershop – 1:25
  12. Night Bells – 2:47
  13. Just You – 3:36 (testo: David Lynch)
  14. Drug Deal Blues – 3:08
  15. Audrey – 2:27
  16. Josie and Truman – 4:31
  17. Hook Rug Dance – 2:24
  18. Packard's Vibration – 2:39
  19. Half Heart – 5:31
  20. Laura's Dark Boogie – 5:01
  21. Dark Mood Woods/The Red Room – 9:01
  22. Love Theme Farewell – 2:34

Durata totale: 71:07

Fuoco cammina con me[modifica | modifica wikitesto]

Twin Peaks: Fire Walk with Me[modifica | modifica wikitesto]

Twin Peaks: Fire Walk with Me
ArtistaAngelo Badalamenti, David Lynch
Tipo albumColonna sonora
PubblicazioneAgosto 1992
Durata70:00
Dischi1
Tracce12
GenereDark ambient
Easy listening
Musica sperimentale
Cool jazz
ProduttoreAngelo Badalamenti, David Lynch

Twin Peaks: Fire Walk with Me è l'album colonna sonora del film Fuoco cammina con me di David Lynch (1992). Tra le dodici tracce troviamo Sycamore Trees (cantata da Jimmy Scott), Question in a Blue World eseguita da Julee Cruise e A Real Indication e The Black Dog Runs at Night, dove a prestare la voce è lo stesso Angelo Badalamenti.

Il brano Sycamore Trees nonostante sia incluso nella colona sonora del film lo si può sentire nella puntata 22 della seconda stagione di Twin Peaks.

David Lynch suona le percussioni nei brani 5 e 8.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di David Lynch, musiche di Angelo Badalamenti, e.

  1. Theme from Twin Peaks – 6:40
  2. The Pine Float – 3:58
  3. Sycamore Trees (interpretata da Jimmy Scott) – 3:20
  4. Don't Do Anything (interpretata da Angelo Badalamenti) – 7:17
  5. A Real Indication Me – 5:31
  6. Questons in a World of Blue (interpretata da Julee Cruise) – 4:50
  7. The Pink Room – 4:02
  8. The Black Dog Runs at Night (interpretata da Angelo Badalamenti) – 1:45
  9. Best Friend – 2:12
  10. Moving Throught Time – 6:41
  11. Montage from Twin Peaks (include i brani Girl talky-Bird in hell-Laura palmer's theme- Falling) – 5:27
  12. The Voice of Love – 3:55

The Twin Peaks Archive[modifica | modifica wikitesto]

The Twin Peaks Archive
ArtistaAngelo Badalamenti, David Lynch
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione2012
Durata591:00
Tracce211
GenereDark ambient
Easy listening
Musica sperimentale
Cool jazz
ProduttoreAngelo Badalamenti, David Lynch
Registrazione1989-1991
Formatidownload digitale
Notei brani si poterono ascoltare nel 2011 nel sito di David Lynch, in una sezione chiamata "Archive"

The Twin Peaks Archive è un compilation in download digitale contenente 211 tracce inedite e mai incluse nella serie televisiva o nel film prequel.

Il progetto nasce nel 2011 quando nel sito ufficiale di David Lynch viene creata una sezione nella quale si potevano ascoltare versioni inedite ed alcune rarità di brani mai diventati colonna sonora del progetto Twin Peaks.

La compilation ufficiale viene messa in commercio nel 2012.[19]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Deer Meadow Shuffle
  2. Deer Meadow Shuffle (Film Version)
  3. Just You (Instrumental Baritone Guitar) (*)
  4. Twin Peaks (Alternate Version)
  5. Annie And Cooper
  6. Nightsea Wind
  7. Freshly Squeezed (Bass Clarinet)
  8. Twin Peaks (Harp & Guitar)
  9. Twin Peaks (Nostalgia Version)
  10. Twin Peaks (Solo Rhodes)
  11. Mysterioso #1
  12. Mysterioso #1 (Film Version)
  13. Mysterioso #2 (*)
  14. Mysterioso #2 (Film Version)
  15. Love Theme (Alternate Version)
  16. Love Theme (Solo Rhodes)
  17. Americana
  18. James Hurley (Americana) (*)
  19. Mister Snooty
  20. Dance Of The Dream Man (Vibraphone) (*)
  21. Picking on Country
  22. I'm Hurt Bad (Industrial Symphony No. 1 Version)
  23. Western Ballad
  24. Preparing For M.T. Wentz
  25. Secret Country
  26. Dark Mood Woods
  27. RR Swing
  28. Great Northern Piano Tune 1
  29. Great Northern Piano Tune 2 (Josie And Truman)
  30. Great Northern Piano Tune 3
  31. Twin Peaks (Solo Piano)
  32. Girl Talk
  33. Birds In Hell
  34. Audrey's Prayer (Clarinet & Synth)
  35. Audrey's Prayer (Synth)
  36. The Norwegians
  37. Sneaky Audrey
  38. Freshly Squeezed (Mid-Tempo Solo Vibraphone)
  39. Miss Twin Peaks Theme
  40. Lucy's Dance
  41. Lana's Dance
  42. Miss Twin Peaks (Piano Rehearsal) (*)
  43. Miss Twin Peaks (Finale)
  44. Sycamore Trees (Instrumental)
  45. South Sea Dreams
  46. Hula Hoppin'
  47. Love Theme (Piano & Rhodes)
  48. Owl Cave
  49. Slow Speed Orchestra 1 (24 Hours)
  50. Slow Speed Orchestra 2 (Unease Motif/The Woods)
  51. Slow Speed Orchestra 3 (Black Lodge Rumble)
  52. Half Speed Orchestra 1 (Stair Music/Danger Theme)
  53. Half Speed Orchestra 2 (Dark Forces)
  54. Half Speed Orchestra 3 (Windom Earle's Motif)
  55. James Visits Laura
  56. Harold's Theme (The Living Novel)
  57. Harold's Theme (Josie's Past)
  58. Laura Palmer's Theme (Ghost Version)
  59. Laura Palmer's Theme (Ethereal Pad Version)
  60. Laura Palmer's Theme (Guardian Angel Version)
  61. Dance Of The Dream Man (Solo Sax)
  62. Audrey's Dance (Percussion & Clarinets)
  63. Solo Percussion 1
  64. Solo Percussion 2 (Grady's Waltz)
  65. Solo Percussion 3
  66. Northwest Gulch
  67. Dance Of The Dream Man (Drums & Bass)
  68. Dance Of The Dream Man (Solo Clarinet)
  69. Freshly Squeezed (Fast Cool Jazz Solo Clarinet)
  70. Dance Of The Dream Man (Solo Flute)
  71. Dance Of The Dream Man (Solo Bass)
  72. Just You (Instrumental)
  73. The Bookhouse Boys
  74. The Bookhouse Boys (Solo Guitar)
  75. Earle's Theme
  76. Half Speed Orchestra 5 (Leo's Theme)
  77. Hank's Theme
  78. Hank's Theme (Version 2)
  79. Horne's Theme
  80. Invitation To Love Theme
  81. Invitation To Love (Bumper)
  82. Invitation To Love (Lover's Dilemma)
  83. Lana's Theme
  84. Wheeler's Theme
  85. Freshly Squeezed (Complete Version)
  86. Freshly Squeezed (Clarinet)
  87. Freshly Squeezed (Flute)
  88. Freshly Squeezed (Mid-Tempo Version)
  89. Freshly Squeezed (Fast Cool Jazz Version)
  90. Freshly Squeezed (Fast Cool Jazz Solo Bass)
  91. Freshly Squeezed (Solo Bass Clarinet)
  92. Freshly Squeezed (Solo Clarinet)
  93. Freshly Squeezed (Solo Flute)
  94. The Mill Deal
  95. Josie And Jonathan (The Mill Deal)
  96. The Mill Fire
  97. Teresa's Autopsy
  98. Phillip Jeffries
  99. Back To Fat Trout (Unease Motif/The Woods)
  100. Laura Visits Harold
  101. Behind The Mask
  102. Wash Your Hands
  103. It's Your Father
  104. Jacques' Cabin/The Train Car
  105. Circumference Of A Circle
  106. Fire Walk With Me (Sax)
  107. Dark Mood Woods (Studio Version)
  108. One-Eyed Jack's Parlor Music (Piano) (*)
  109. Twin Peaks (Christmas Greeting) (+)
  110. Freshly Squeezed (Fast Cool Jazz Clarinet)
  111. Laura Palmer's Theme (Baritone Guitar Punctuation)
  112. Leo Returns
  113. Laura Palmer's Theme (Caroline Version)
  114. Laura Palmer's Theme (Letter From Harold)
  115. Laura Palmer's Theme (Vibraphone)
  116. Laura Palmer's Theme (Dark Synth)
  117. Laura Palmer's Theme (Clarinet & Strings Bridge)
  118. Laura Palmer's Theme (Clarinet Bridge)
  119. Laura Palmer's Theme (Piano A) TK1
  120. Laura Palmer's Theme (Piano A) TK2
  121. Laura Palmer's Theme (Piano A) TK3
  122. Laura Palmer's Theme (Piano A) TK4
  123. Laura Palmer's Theme (Piano B) TK1 (*)
  124. Laura Palmer's Theme (Piano B) TK2 (*)
  125. Laura Palmer's Theme (Piano Bridge)
  126. Laura Palmer's Theme (Solo Piano)
  127. Night Bells (Original)
  128. Night Bells (Slow Version)
  129. Slow Speed Orchestra 4 (White Lodge Rumble)
  130. Harold's Theme (Harpsichord)
  131. Audrey's Prayer (Earle's Flute)
  132. Audrey's Dance (Fast) (Clean)
  133. Audrey's Dance (Clean)
  134. Audrey's Dance (Fast) (Dance Of The Dream Man Clarinet) (*)
  135. Audrey's Dance (Fast) (Dance Of The Dream Man Flute) (*)
  136. Audrey's Dance (Fast) (Dance Of The Dream Man Sax) (*)
  137. Audrey's Dance (Solo Rhodes)
  138. Audrey's Dance (Synth & Vibraphone)
  139. Audrey's Dance (Drums & Bass)
  140. Sneaky Audrey (Alternate Version)
  141. Sneaky Audrey (Audrey's Investigation)
  142. Sneaky Audrey (Solo)
  143. One-Armed Man's Theme (Solo Clarinet Improv)
  144. Great Northern Big Band
  145. Attack Of The Pine Weasel
  146. Great Northern Piano Tune 4
  147. Wedding Hymn
  148. Wedding Song 1 (Accordion)
  149. Wedding Song 2
  150. Wedding Song 3 (Stranger Nights)
  151. Twin Peaks (Solo Harp)
  152. Ben's Lament
  153. Ben's Battle
  154. Ben's Battle (Solo Percussion)
  155. Ben's Battle (Solo Flute) (*)
  156. Ben's Battle (Solo Trumpet)
  157. The Culmination
  158. Half Speed Orchestra 4 (Dugpas)
  159. Half Speed Orchestra 6 (Bob's Dance/Back To Missoula)
  160. Half Speed Orchestra 7 (Through The Darkness) (*)
  161. Distant Train
  162. Laura's Dark Boogie (Clean)
  163. The Red Room
  164. Love Theme (Dark)
  165. James And Evelyn
  166. James And Evelyn (Trail Mix) (*)
  167. Eveyln's Mourning
  168. Eveyln's Mourning (Extended) (*)
  169. La Speranza
  170. Dark Intro 1 (*)
  171. Dark Intro 2 (*)
  172. Dark Intro 3 (*)
  173. Dark Intro 4 (*)
  174. Dark Intro 5 (*)
  175. Dark Intro 6 (*)
  176. Packards' Vibration (Original)
  177. The Mill Dirge
  178. Llama Country
  179. Jumpin' Fiddlesticks (One-Eyed Jack's Country)
  180. Dick Tremayne's Swing
  181. Audrey's Walk (Earle's Flute)
  182. Jean Renault's Theme (Solo Bass Clarinet)
  183. Such Stuff as Dreams Are Made Of
  184. Leo Attacks Bobby
  185. The Pink Room (Extended Version)
  186. Log Lady Presence
  187. The Voice Of Love (Slow Version)
  188. Half Heart (Solo)
  189. Dance Of The Dream Man (Original)
  190. Audrey (Original)
  191. One Armed Man's Theme & Jean Renault's Theme (TV Mix)
  192. Great Northern Piano Tune 2 (Josie And Truman) (Full)
  193. Solo Percussion 4
  194. Solo Percussion (Arbitrary Cymbals)
  195. Wheeler's Theme (Alternate Version)
  196. Freshly Squeezed (Fast Cool Jazz Clean) *partial
  197. You Killed Mike/Night Bells (Film Mix)
  198. Half Heart (Take 4) (*)
  199. Half Heart (Slow Jazz Version) (*)
  200. Half Heart (Clarinet & Strings) (*)
  201. Chinese Theme (Demo) (*)
  202. Falling Into Love Theme (Demo) (*)
  203. Love Theme Light (Demo) (*)
  204. Love Theme Slower And Darker (Demo) (*)
  205. Love Theme To Falling (Demo) (*)
  206. Low Wide And Beautiful (Demo) (*)
  207. Night Walk (Demo) (*)
  208. Slow Cool Jazz (Audrey's Dance) (Demo) (*)
  209. Wide Vibrato Augmented Chords (Demo) (*)
  210. Wide Vibrato Mood To Falling (Demo) (*)
  211. Questions in a World of Blue (Demo) (*)

(*) mai usate nella serie o nel film

Terza stagione[modifica | modifica wikitesto]

Anthology Resource Vol. 1: △△[modifica | modifica wikitesto]

Anthology Resource Vol. 1: △△
ArtistaDean Hurley
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione6 agosto 2017
Durata39:43
Dischi1
Tracce18
GenereMusica d'ambiente
Musica sperimentale
EtichettaSacred Bones Records
ProduttoreDean Hurley
Registrazione2012-2017

Anthology Resource Vol. 1: △△ è l'album della colonna sonora della terza stagione della serie televisiva Twin Peaks, pubblicato dal tecnico del suono Dean Hurley. Il disco include tracce di musica ambient prodotte da Hurley su direzione di David Lynch.[20][21]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Musiche di Dean Hurley.

  1. Intro Cymbal Wind – 1:00
  2. Night Electricity Theme – 2:52
  3. Electricity I – 0:57
  4. Weighted Room / Choral Swarm – 5:31
  5. Tube Wind Dream – 1:24
  6. Tone / Slow Speed Prison / Low Mood – 4:28
  7. Slow One Chord Blues (Interior) – 1:10
  8. Interior Home by the Sea – 1:26
  9. Low Sustained Mystery – 1:58
  10. Angel Choir Reveal – 0:30
  11. Seven Heaven – 0:59
  12. Eastern European Symphonic Mood No. 1 – 4:23
  13. Black Box – 0:38
  14. Girl Appears / Black Smoke – 2:37
  15. Shanghai Mysterioso – 4:42
  16. Forest / Interior – 2:44
  17. Electricity II – 1:03
  18. Future / Past – 1:23

Twin Peaks: Music from the Limited Event Series[modifica | modifica wikitesto]

Twin Peaks: Music from the Limited Event Series
ArtistaAA.VV.
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione8 settembre 2017
Durata78:26
Dischi1
Tracce20
GenereMusica d'ambiente
Pop
Rock
EtichettaRhino Entertainment

Twin Peaks: Music from the Limited Event Series è l'album della colonna sonora della terza stagione della serie televisiva Twin Peaks, pubblicato l'8 settembre 2017 dalla Rhino Entertainment.[22]

Nel corso della serie, molti artisti conosciuti si esibiscono nel fittizio locale Bang Bang Bar (conosciuto come "Roadhouse").[23] Molti di essi furono scelti personalmente da David Lynch, inclusi i Nine Inch Nails, Sharon Van Etten, ed Eddie Vedder.[24] L'album contiene la maggior parte dei brani eseguiti durante le esibizioni, oltre a vari altri pezzi che si ascoltano nel corso della serie.[25]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Twin Peaks Main Theme (edit) (Angelo Badalamenti, David Lynch) - 1:29 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  2. Shadow (Johnny Jewel, Adam Miller, Nat Walker) - 3:45 (Eseguita dai Chromatics)
  3. Mississippi (Jack Torrey) - 3:59 (Eseguita da The Cactus Blossoms)
  4. Lark (Erika Forster, Annie Hart, Heather D'Angelo) - 4:16 (Eseguita da Au Revoir Simone)
  5. I Am (Raphael Saadiq, Taura Stinson) - 1:46 (Eseguita da Blunted Beatz)
  6. I Love How You Love Me (Barry Mann, Larry Kolber) - 2:05 (Eseguita da The Paris Sisters)
  7. Snake Eyes (Riley Lynch, Dirty Beaches, Alex Zhang Hungtai, Dean Hurley) - 3:52 (Eseguita dai Trouble)
  8. Tarifa (Roadhouse mix) (Sharon Van Etten) - 4:46 (Eseguita da Sharon Van Etten)
  9. She's Gone Away (Trent Reznor, Atticus Ross) - 6:00 (Eseguita dai Nine Inch Nails)
  10. My Prayer (Georges Boulanger, Jimmy Kennedy) - 2:46 (Eseguita dai The Platters)
  11. No Stars (Rebekah Del Rio, D. Lynch, John Neff) - 7:21 (Eseguita da Rebekah Del Rio)
  12. Viva Las Vegas (Doc Pomus, Mort Shuman) - 4:47 (Eseguita da Shawn Colvin)
  13. Just You (A. Badalamenti, D. Lynch) - 3:35 (Eseguita da James Marshall)
  14. Green Onions (Booker T. Jones, Steve Cropper, Al Jackson Jr., Lewis Steinberg) - 2:53 (Eseguita dai Booker T. & the M.G.'s)
  15. Wild West (Roadhouse mix) (Elisabeth Corrin Maurus, Curt Schneider) - 3:39 (Eseguita da Lissie)
  16. Sharp Dressed Man (Billy Gibbons, Dusty Hill, Frank Beard) - 4:14 (Eseguita dagli ZZ Top)
  17. Axolotl (Roadhouse mix) (Finn Andrews, Jaime Meline, Wilder Zoby) - 3:03 (Eseguita dai The Veils)
  18. Out of Sand (Eddie Vedder) - 3:27 (Eseguita da Eddie Vedder)
  19. I've Been Loving You Too Long (live from Monterey Pop) (Otis Redding, Jerry Butler) - 4:05 (Eseguita da Otis Redding)
  20. The World Spins (A. Badalamenti, D. Lynch) - 6:38 (Eseguita da Julee Cruise)

Twin Peaks: Limited Event Series Original Soundtrack[modifica | modifica wikitesto]

Twin Peaks: Limited Event Series Original Soundtrack
ArtistaAA.VV.
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione8 settembre 2017
Durata77:02
Dischi1
Tracce18
GenereMusica d'ambiente
Pop
Rock
EtichettaRhino Entertainment

Twin Peaks: Limited Event Series Original Soundtrack è un album del compositore Angelo Badalamenti contenente la colonna sonora della terza stagione della serie televisiva Twin Peaks. Il disco è stato pubblicato l'8 settembre 2017 dalla Rhino Entertainment.[26] In esso sono incluse alcune composizioni di Badalamenti precedentemente inedite.[27][28]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Twin Peaks Theme (Angelo Badalamenti, David Lynch) - 5:04 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  2. American Woman (David Lynch remix) (Jessy Wilson, Kallie North, Butch Walker, Jason White) - 4:13 (Eseguita da Muddy Magnolias)
  3. Laura Palmer's Theme (Love Theme from Twin Peaks) (Angelo Badalamenti) - 4:49 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  4. Accident / Farewell Theme (Angelo Badalamenti) - 3:13 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  5. Grady Groove (Angelo Badalamenti) - 1:40 (Eseguita da Angelo Badalamenti featuring Grady Tate)
  6. Windswept (reprise) (Johnny Jewel, Nat Walker) - 3:53 (Eseguita da Johnny Jewel)
  7. Dark Mood Woods / The Red Room (Angelo Badalamenti) - 5:42 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  8. The Chair (Angelo Badalamenti) - 4:31 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  9. Deer Meadow Shuffle (Angelo Badalamenti) - 4:33 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  10. Threnody to the Victims of Hiroshima (Krzysztof Penderecki) - 9:30 (Eseguita da Orchestra filarmonica di Varsavia e Witold Rowicki)
  11. Slow 30's Room (D. Lynch, Dean Hurley) - 2:06 (Eseguita da David Lynch e Dean Hurley)
  12. The Fireman (Angelo Badalamenti) - 7:13 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  13. Saturday (strumentale) (Jewel, Adam Miller, Walker) - 3:14 (Eseguita dai Chromatics)
  14. Headless Chicken (Badalamenti, Lynch) - 2:44 (Eseguita da Thought Gang (Angelo Badalamenti & David Lynch))
  15. Night (Angelo Badalamenti) - 2:44 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  16. Heartbreaking (Angelo Badalamenti) - 4:10 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  17. Audrey's Dance (Angelo Badalamenti) - 5:28 (Eseguita da Angelo Badalamenti)
  18. Dark Space Low (Angelo Badalamenti) - 2:15 (Eseguita da Angelo Badalamenti)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Angelo Badalamenti - Soundtrack From Twin Peaks :: Le pietre miliari di Onda Rock, Onda Rock.
  2. ^ a b c d (EN) Angelo Badalamenti – Soundtrack From Twin Peaks (CD, Album) at Discogs, Discogs.
  3. ^ (EN) Angelo Badalamenti – Soundtrack From Twin Peaks at Discogs, Discogs.
  4. ^ a b c d (EN) Twin Peaks [Original TV Soundtrack], su AllMusic, All Media Network.
  5. ^ (EN) Ben Beaumont-Thomas, Twin Peaks still marks the summit of TV soundtracks, The Guardian, 25 marzo 2010.
  6. ^ a b (EN) Release "Twin Peaks" by Angelo Badalamenti, MusicBrainz.
  7. ^ (EN) Angelo Badalamenti – Music From Twin Peaks (CD, Album) at Discogs, Discogs.
  8. ^ (EN) Chris Willman, Setting Lynch's Muse to Music, in Los Angeles Times, 29 settembre 1990.
  9. ^ Were We're From: Creating the Music corto documentario, contenuto nel disco 10 di Twin Peaks - Definitive Gold Box Edition
  10. ^ (EN) Steve Grant, Mood Awakening, in TimeOut Film Guide, 17-24 ottobre 1990, p. 21 (archiviato dall'url originale il 15 ottobre 2009).
  11. ^ (EN) Alternative Songs - Week of June 30, 1990, Billboard, 30 giugno 1990.
  12. ^ (EN) The Top 200 Tracks of the 1990s: 150-101, Pitchfork, 31 agosto 2010.
  13. ^ a b (EN) Angelo Badalamenti Music Sampled by Others, WhoSampled.
  14. ^ (EN) Moby's Go sample of Angelo Badalamenti's Laura Palmer's Theme, WhoSampled.
  15. ^ (EN) Daniel Kreps, Moby Teams With David Lynch For "Shot In The Back of The Head", Rolling Stone, 15 aprile 2009.
  16. ^ a b c d e f (EN) Angelo Badalamenti And David Lynch – Twin Peaks - Season Two Music And More (CD, Album) at Disocgs, Discogs.
  17. ^ a b (EN) Twin Peaks: All New Season Two Music, su AllMusic, All Media Network.
  18. ^ a b (EN) Release "Twin Peaks: Season Two Music and More" by Angelo Badalamenti and David Lynch, MusicBrainz.
  19. ^ Twin Peaks: curiosità sulla sigla e sulla soundtrack della serie trasmessa negli Usa nell'aprile 1990, su soundsblog.it, 18 aprile 2012.
  20. ^ Dean Hurley: Anthology Resource Vol. 1: △△, Sacred Bone Records. URL consultato il 5 aprile 2019.
  21. ^ Min Chen, How Twin Peaks Got Its Super Creepy Sound, in Surface, 15 settembre 2017. URL consultato il 5 aprile 2019.
  22. ^ Various Artists – Twin Peaks (Music from the Limited Event Series), Rhino Entertainment. URL consultato il 25 settembre 2017.
  23. ^ Alex Flood, Twin Peaks soundtrack: a guide to all of the bands in the new episodes, in NME, 22 agosto 2017. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  24. ^ Daniel Dylan Wray, The Secrets Behind the Music of "Twin Peaks: The Return", in Pitchfork, 4 settembre 2017. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  25. ^ Pieter Dom, New Twin Peaks Soundtracks Coming Out On CD, MP3 & Double Vinyl In September, Welcome to Twin Peaks, 22 maggio 2017. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  26. ^ Various Artists – Twin Peaks (Limited Event Series Original Soundtrack), Rhino Entertainment. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  27. ^ Pieter Dom, New Twin Peaks Soundtracks Coming Out On CD, MP3 & Double Vinyl In September, Welcome to Twin Peaks, 22 maggio 2017. URL consultato l'11 dicembre 2017.
  28. ^ Angelo Badalamenti, Various – Twin Peaks, su Discogs. URL consultato il 5 settembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]