Colonia della Giamaica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Colonia della Giamaica
Colonia della Giamaica – Bandiera
LocationJamaica.svg
Dati amministrativi
Nome ufficialeColony of Jamaica
Lingue parlateInglese
CapitalePort Royal, Spanish Town, Kingston
Dipendente daRegno Unito
Politica
Forma di governoMonarchia costituzionale
Nascita1655
Fine1962
Territorio e popolazione
Bacino geograficoAmerica Centrale
Evoluzione storica
Preceduto daFlag of Cross of Burgundy.svg Giamaica spagnola
Flag of Cross of Burgundy.svg Indie occidentali spagnole
Flag of Cross of Burgundy.svg Capitaneria Generale del Guatemala
Turks e Caicos Turks e Caicos
Succeduto daGiamaica Giamaica
Flag of British Honduras (1919–1981).svg Honduras britannico
Isole Cayman Isole Cayman
Turks e Caicos Turks e Caicos
Flag of Honduras (1839-1866).svg Islas de la Bahía

La Colonia della Giamaica (in inglese: Colony of Jamaica) è stata una colonia della corona britannica istituita nel 1655 e dissoltasi nel 1962, quando la Giamaica è divenuta un reame del Commonwealth.

La colonia fu istituita a seguito della Guerra anglo-spagnola del 1655, quando l'Inghilterra sottrasse l'area al controllo della Spagna; la sovranità inglese fu ufficialmente riconosciuta dagli Spagnoli nel 1670 mediante il Trattato di Madrid, che sancì la dissoluzione della Giamaica spagnola (nota anche come Colonia di Santiago).

Modifiche territoriali[modifica | modifica wikitesto]

Alla Colonia della Giamaica furono aggregate:

  • le Isole Cayman (1670-1959), poi divenute una colonia a sé stante;
  • il Settlement of Belize in the Bay of Honduras, o Insediamento del Belize nel Golfo di Honduras (1749-1862), poi divenuto una colonia a sé stante con la denominazione di Honduras britannico (l'odierno Belize);
  • le Islas de la Bahía (1852-1860), cedute all'Honduras con il Trattato di Comayagua del 1859;
  • Turks e Caicos (1873-1959), divenute una colonia a sé stante.

Nel 1958 la Colonia della Giamaica, incluse le Isole Cayman e le Turks e Caicos, entrò a far parte della Federazione delle Indie Occidentali, insieme alle Isole Sopravento britanniche (ad eccezione delle Isole Vergini britanniche), alle Isole Sottovento britanniche, a Barbados e a Trinidad e Tobago. La Federazione si sciolse nel 1962: la Giamaica divenne un reame del Commonwealth; le Cayman e Turks e Caicos furono divennero colonie a sé stanti, nel 1981 furono trasformate in Territori Britannici Dipendenti ed infine, nel 2002, divennero Territori Britannici d'Oltremare.