Collegio di Hampshire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Hampshire
Contea
per la Camera dei Comuni
1295-1832
Contea Hampshire
Dati
Numero di membri Due
Sostituita da North Hampshire
South Hampshire

Hampshire era una circoscrizione elettorale del Regno Unito nella contea omonima. Essa ebbe stabilmente due membri nella Camera dei Comuni d'Inghilterra. Il nome ufficiale della circoscrizione era The County of Southampton, e occasionalmente venne anche definita come Southamptonshire.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La circoscrizione elettorale era composta dalla storica contea dell'Hampshire, inclusa l'Isola di Wight.

Come in altre circoscrizioni le franchige tra il 1430 ed il 1832 vennero definite dal Forty Shilling Freeholder Act, che consentiva di concedere il diritto di voto ad ogni uomo libero che detenesse proprietà per una rendita di almeno 2 sterline annue e che pagasse le tasse regolarmente; Nel XVIII secolo l'elettorato constava di circa 5.000 votanti.

Per anni le elezioni nell'Hampshire si tennero nelle sedi di Winchester e poi in quella di Newport per convenienza nei confronti dei votanti dell'Isola di Wight.

Dal periodo elisabettiano, il problema degli spostamenti per le votazioni divenne sempre più pressante soprattutto per quanti dovevano spostarsi sull'isola, e come tale dalle elezioni del 1566 si perse la pratica di premere i votanti affinché si recassero a fare il loro dovere.

Per questo ad ogni modo le elezioni nell'Hampshire furono meno corrotte di altre in Inghilterra e nel XIX secolo lo scrittore politico Thomas Oldfield, annotava Non si trova una singola petizione [dal 1640] che lamenta elezioni truccate in questa contea!!! - completando singolarmente l'esclamazione con tre punti esclamativi! Tra XVIII e XIX secolo gran parte degli elettori dell'Hampshire erano di fede Tory anche se dalla fine dell'Ottocento prevalse una cera influenza degli impiegati ai porti di Portsmouth e Gosport, sui forti dell'Isola di Wight e lungo le coste britanniche dell'area.

Secondo il censimento del 1831, all'epoca del Great Reform Act l'Hampshire aveva una popolazione di 315.000 abitanti. Dal 1832 il Reform Act divise la circoscrizione in tre parti distinte: Isola di Wight (riconosciuta quindi come membro indipendente), Northern Hampshire e Southern Hampshire.

Membri del Parlamento[modifica | modifica wikitesto]

1295–1660[modifica | modifica wikitesto]

1660–1832[modifica | modifica wikitesto]

Elezione Primo membro Primo partito Secondo membro Secondo partito
1660 Richard Norton John Bulkeley
1661 Charles Paulet, St John Sir John Norton, Bt
1675 Sir Francis Rolle
febbraio 1679 Edward Noel Richard Norton
agosto 1679 Lord Russell Sir Francis Rolle
1680 Thomas Jervoise
1681 Charles Paulet, conte di Wiltshire
1685 Wriothesley Baptist Noel, visconte Campden
gennaio 1689 Lord William Powlett
febbraio 1689 Thomas Jervoise
1690 Richard Norton
1691 Sir Robert Henley
1693 Richard Norton
1698 Thomas Jervoise
1701 Richard Chaundler
1702 Richard Norton George Pitt
1705 Thomas Jervoise Richard Chaundler
1708 Charles Powlett, marchese di Winchester William Bentinck, visconte Woodstock
1709 Thomas Jervoise
1710 George Pitt Simeon Stuart, II baronetto
1713 Thomas Lewis Sir Anthony Sturt
1715 George Pitt John Wallop
1720 Lord Nassau Powlett
1722 Lord Harry Powlett[1]
1727 John Cope, VI baronetto
1734[1] Edward Lisle
1741 Paulet St John
1747 Francis Whithed
1751 Alexander Thistlethwayte
1754 Charles Powlett, marchese di Winchester
1759 Henry Bilson-Legge Whig
1761 Simeon Stuart, III baronetto
1765 Richard Mill, VI baronetto
1768 Robert Henley, lord Henley
1772 Henry St John, II baronetto Tory
1779 Jervoise Clarke Jervoise Anti-governo
1780 Robert Thistlethwayte
1790 William Heathcote, III baronetto William John Chute
1806 Thomas Thistlethwayte Hon. William Herbert
1807 Henry St John-Mildmay, III baronetto William John Chute
1808 Thomas Freeman-Heathcote
1820 John Willis Fleming Tory George Purefoy-Jervoise
1826 William Heathcote, V baronetto Tory
1830 Ultra-Tory
1831 James Macdonald, II baronetto Charles Shaw-Lefevre Whig
1832 Thomas Baring, II baronetto
1832 Circoscrizione abolita

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Alle elezioni generali del 1734 Powlett venne anche eletto per Yarmouth. Una petizione venne inoltrata contro i risultati dell'Hampshire, ed egli decise di sedere per Yarmouth sino al 1737 quando la petizione contro i risultati dell'Hampshire vebbe ruturata e quindi egli scelse di rappresentare l'Hampshire al posto di Yarmouth per il resto della sua carriera parlamentare

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Robert Beatson, "A Chronological Register of Both Houses of Parliament" (London: Longman, Hurst, Res & Orme, 1807) A chronological register of both houses of the British Parliament, from the ... - Robert Beatson - Google Libri
  • D Brunton & D H Pennington, Members of the Long Parliament (London: George Allen & Unwin, 1954)
  • Cobbett's Parliamentary history of England, from the Norman Conquest in 1066 to the year 1803 (London: Thomas Hansard, 1808) titles A-Z
  • Maija Jansson (ed.), Proceedings in Parliament, 1614 (House of Commons) (Philadelphia: American Philosophical Society, 1988)
  • J E Neale, The Elizabethan House of Commons (London: Jonathan Cape, 1949)
Controllo di autoritàLCCN (ENn80004079