Collegio dei gesuiti (Bivona)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 37°37′05″N 13°26′24″E / 37.618056°N 13.44°E37.618056; 13.44

L'atrio del collegio gesuitico

Il collegio dei gesuiti di Bivona è situato tra piazza Ducale e piazza Madrice, nella parte centrale di Bivona, comune italiano della provincia di Agrigento in Sicilia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio risale alla fine del XVI secolo; si tratta del secondo collegio gesuitico costruito in Bivona, in sostituzione del primo (sito nella parte meridionale del paese) istituito da Ignazio di Loyola su esortazione della duchessa Aloisia de Luna. Attualmente è la sede del palazzo municipale di Bivona. Dopo l'espulsione della Compagnia di Gesù dalla Sicilia, i locali del collegio vennero adibiti a scuola (a partire dal XVI secolo Bivona fu sede di scuole primarie e secondarie[1]); nella seconda metà del Novecento il palazzo divenne sede municipale. Alcuni locali costituiscono la biblioteca comunale, altri gli uffici del municipio, altri ancora sono annessi alla vicina chiesa madre. Le piante del collegio gesuitico sono conservate presso la Biblioteca Nazionale di Parigi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marrone, 2001, 369.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Antonino Marrone, Bivona dal 1812 al 1881, Bivona, Comune di Bivona, 2001. ISBN non esistente

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa Bivona, su chiesabivona.it (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2011).