Collegio San Luigi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Collegio San Luigi
Подземная стоянка в старом районе - panoramio.jpg
Chiesa di S. Antonio Abate e collegio San Luigi
Ubicazione
StatoItalia Italia
CittàBologna
IndirizzoVia D'Azeglio 55
Organizzazione
Tipo
  • Scuola dell'infanzia
  • Scuola primaria
  • Scuola secondaria di primo grado
  • Liceo economico sociale
  • Liceo linguistico
Fondazione1533
PresidePadre Giuseppe Montesano
Dati generali
Mottopropere et prospere
Mappa di localizzazione
Sito web

Coordinate: 44°29′17″N 11°20′22″E / 44.488056°N 11.339444°E44.488056; 11.339444

Il collegio San Luigi è un Istituto Comprensivo di Bologna, la scuola più antica della città.[1]

L'Istituto Collegio San Luigi è diretto dalla congregazione dei Chierici regolari di San Paolo, detti Barnabiti. L'Ordine dei Barnabiti, approvato dalla Chiesa a Bologna nel 1533, ebbe come fondatore sant'Antonio Maria Zaccaria (1502-1539), medico e sacerdote.

È collocato all'interno del "Palazzo del Giglio", di proprietà del conte Carlo Zani (?-1654), che sotto la sua direzione iniziò dal 1645 ad accogliere ragazzi e giovani del popolo e benne intitolato a san Luigi Gonzaga. Nel 1717 i Gesuiti unificarono i fabbricati del Collegio dei Nobili e di San Luigi, dando origine all'edificio che esiste oggi.

Al suo interno è presente la biblioteca padre Ambrogio Mazenta, con un patrimonio di 48.000 volumi.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]