Collari d'oro al merito sportivo 2016

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La cerimonia di premiazione dei collari d'oro al merito sportivo del 2016 si è svolta il 19 dicembre 2016 nella Sala delle Armi del Parco del Foro Italico, salone d'onore del Comitato olimpico nazionale italiano, in diretta televisiva su Rai2. Erano presenti, tra gli altri, il Ministro dello Sport, Luca Lotti, il Presidente del CONI, Giovanni Malagò, il Presidente del CIP, Luca Pancalli. Ospiti particolari: Gianluigi Buffon e Francesca Porcellato.

I premi sono stati assegnati ai Campioni Olimpici e Paralimpici di Rio 2016, oltre ad alcuni uomini di sport, personalità e società che si sono particolarmente distinti nel corso della loro carriera. Sono state consegnate anche le Palme d'Oro al merito tecnico agli allenatori dei campioni olimpici e paralimpici.

Il CONI, in questa circostanza, ha voluto insignire del Collare d'oro al Merito sportivo anche il Presidente Emerito della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e il dirigente Francesco Ricci Bitti.[1]

Collari d'oro al merito sportivo[modifica | modifica wikitesto]

Atleti[modifica | modifica wikitesto]

Atleti paralimpici[modifica | modifica wikitesto]

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

Società sportive[modifica | modifica wikitesto]

  • Società Ginnastica Pavese ASD,
  • Verbano Yacht Club ASD,
  • Vela Nuoto Ancona ASD,
  • Circolo Canottieri Pro Monopoli ASD,
  • Tennis Club Napoli ASD,
  • Gruppo Sportivo Forestale,
  • Torino Football Club Spa.

Palma d'oro al Merito tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Trofeo CONI 2016[modifica | modifica wikitesto]

  • Comitato Regionale CONI Veneto

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Consegna dei Collari d'oro 2016, su coni.it. URL consultato il 29 dicembre 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport