Cogui

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Cogui (o anche Kogui, Coghiu, Koga, Kagaba) sono un gruppo etnico della Colombia, con una popolazione stimata di circa 11000 persone. Questo gruppo etnico è per la maggior parte di fede animista anche se credono nella creazione del mondo effettuata da Dio, che chiamano Kaka Serangua. Grande importanza hanno i Mamo, autorità spirituali che secondo le credenze comunicano telepaticamente con Dio. Questo popolo parla la lingua Cogui (codice ISO 639: KOG).

I Cogui vivono sui versanti del Sierra Nevada de Santa Marta, ad un'altitudine compresa tra i 750 e 1700 metri. La loro economia è basata sull'utilizzo della foglia di coca, (hoja de coca), che tengono costantemente in bocca e mischiano ad una sostanza ottenuta dalla bava di lumaca e da una pietra chiamata cal. Inoltre praticano l'agricoltura, e si cibano di mais e yuca.

Uno dei loro villaggi, Mutanji, è situato a circa due giorni di cammino da Mamey, l'ultimo paesello raggiungibile con mezzi a motore. Proseguendo il cammino, oltre Mutanji si giunge alla famosa Ciudad Perdida, luogo sacro per i popoli della Sierra Neveda di Santa Marta, che viene relazionato con la divinità. Nella "Ciudad Perdida" vi sono dei tumuli di pietre, o protopiramidi tronche, che occupano un'area di circa 200 ettari. Il nome che gli indigeni Kogui danno alla Ciudad Perdida è "Teyuna".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità LCCN: (ENsh85071259 · BNF: (FRcb121187371 (data)