Cobra Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'azienda italiana con sede a Varese, precedentemente denominata Cobra Automotive Technology, vedi Vodafone Automotive.
Cobra Group
StatoRegno Unito Regno Unito
Fondazione1986
Sede principaleLondra
SettoreDistribuzione
Prodottivendite dirette al pubblico
Sito web

Cobra Group, anche conosciuta come Appco Group Italia[1], è una multinazionale con sede a Londra specializzata in vendite dirette al pubblico[2], inclusa la vendita porta a porta (face to face) sia sul canale di vendita ai privati che di quello della vendita alle aziende.

Le attività[modifica | modifica wikitesto]

La Cobra Group è presente anche a Sydney e ha un network di aziende affiliate (anche se giuridicamente indipendenti) in 20 stati di Europa e Asia. In italia è presente con il nome di Italian Prosales[3].

La Cobra Group ha sponsorizzato vari tipi corridori di motociclismo fin dal 2003[4][5]. Chris Niarchos, attraverso la Cobra Group (della quale è fondatore) fondò con Andrew Kirkaldy nel 2006 il team di corse conosciuto allora come "AKA Cobra". La partnership portò poi alla fondazione della CRS Racing nel 2007.[6]

CRS Racing è stato fondato dal pilota britannico Andrew Kirkaldy e Chris Niarchos. La squadra è stata fondata nel 2007, ma si basa sulla vecchia squadra di Kirkaldy conosciuto come AKA Team che ha gareggiato nel campionato britannico di Formula Renault a partire dal 2004. Niarchos, fondatore del gruppo Cobra, con il patrocinio e poi collaborazione con il team di Kirkaldy, è stata prima riformata nel 2007 al fine di espandersi oltre Formula Renault ed entrare europeo FIA GT e GT britannico.

L'azienda si occupa anche di raccogliere le donazioni per alcune ONLUS internazionali come Save the Children.[7][8]

Le critiche[modifica | modifica wikitesto]

Negli ultimi anni Cobra Group è stata oggetto di numerose critiche da parte di lavoratori[9], ma anche da parte di testate giornalistiche come la BBC e il Daily Mirror[10][11]. Le critiche sono spesso riferite alle tecniche di reclutamento considerate ingannevoli, i bassi guadagni, le molte ore lavorative richieste [12][13][14] e le invasive tecniche di persuasione[15]. Uno dei punti più controversi è che venga decantato un sistema di promozione interno che dovrebbe portare i lavoratori all'apertura e gestione di una nuova filiale a spese dello stesso Cobra Group. Detta condizione si dovrebbe verificare mediamente entro i primi 12/24 mesi dall'inizio della collaborazione, ma diverse voci lamentano la non veridicità di questa affermazione. Tuttavia, sono in tanti coloro che riescono ad aprire una loro filiale con esiti positivi. [16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende