Club dei brutti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il club dei brutti è un'organizzazione internazionale fondata nel 1879, ad oggi conta 25 sedi sparse nel mondo e circa 30.000 iscritti. La sua sede si trova a Piobbico (PU), un paese delle Marche in Italia.

La nascita del club era motivata dall'esigenza di maritare le zitelle del paese, poi con il passare degli anni e l'evoluzione della società l'associazione ha accolto una visione più ampia del problema.

Lo scopo dell'associazione negli anni più recenti è stato quello di sminuire il culto della bellezza e dell'apparenza, ormai dominante sulla società moderna per ristabilire un giusto equilibrio di valori sociali.

Negli ultimi 50 anni, il club si è prodigato a diffondere la sua idea mediante campagne mediatiche, e innumerevoli sono le sue apparizioni in giornali, trasmissioni televisive ecc.

Iscritti celebri[modifica | modifica wikitesto]

Giulio Andreotti, Maurizio Costanzo, Mike Bongiorno, Paolo Bonolis, Pippo Franco, Piero Badaloni, Alessandro Cecchi Paone, Gerry Scotti, Maria Amelia Monti, e la Miss Italia Cinzia De Ponti.

Manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nella prima domenica di settembre a Piobbico, sede del club, ogni anno si svolge il "Festival del brutto" in concomitanza della sagra della polenta alla carbonara, dove viene eletto il presidente dell'associazione.