Club Atlético Porteño

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Club Atlético Porteño
Colori sociali Azzurro e Blu.svg Azzurroblu
Dati societari
Città Buenos Aires
Paese Argentina Argentina
Fondazione 1895
Presidente Argentina Ricardo Destuet
Discipline
  • Rugby
  • Calcio
  • Hockey su prato
 clubportenio.com.ar

Il Club Atlético Porteño è una società polisportiva argentina di Buenos Aires.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondato il 28 luglio 1895 da un gruppo di argentini con origini irlandesi con la denominazione Club de fútbol Atlético Capital.[1] Il primo sport praticato dalla polisportiva è il calcio: il Porteño partecipa ai campionati della Association Argentine Football League, debuttando nella Copa Campeonato 1907; in seguito è tra le squadre fondatrici della Federación Argentina de Fútbol. Nel 1929 la società cessa le attività calcistiche e inizia quelle nel rugby a 15: si affilia alla Unión del Rugby del Río de la Plata il 15 aprile 1932.[1] Nel 1951 ottiene la promozione in massima serie. Nel 1971 viene organizzata la formazione hockeistica, che si iscrive alla associazione dilettantistica argentina.[1] In tale sport il Porteño schiera solo la squadra femminile.

Squadre[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (ES) Un poco de nuestra historia, clubportenio.com.ar. URL consultato il 14-7-2011.
sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport