Clive Charles

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Clive Charles
Clive Charles Timbers ca 1975.jpg
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Ritirato 1983 - giocatore
2003 - allenatore
Carriera
Giovanili
1963-1970 West Ham Utd
Squadre di club1
1970-1973 West Ham Utd 14 (0)
1971-1972 Montréal Olympique 28 (0)
1974-1977 Cardiff City 77 (5)
1978-1981 Portland Timbers 76 (7)
1981-1982 non conosciuta Pittsburgh Spirit 26 (10)
1982-1983 L.A. Lazers 33 (5)
Carriera da allenatore
1982-1985 non conosciuta Reynolds High School
1986-2003 non conosciuta University of Portland (maschile)
1989-2003 non conosciuta University of Portland (femminile)
1993-1995 Stati Uniti Stati Uniti U-20 femminile
1996-2003 Stati Uniti Stati Uniti U-23
1995-1998 Stati Uniti Stati Uniti Assistente
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Clive Michael Charles (Barking, 3 ottobre 1951Portland, 26 agosto 2003) è stato un allenatore di calcio e calciatore inglese, di ruolo difensore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Charles nasce a Londra, in Inghilterra, nel 1951 ed era il più giovane di nove figli. Cresce calcisticamente giocando per le strade del suo quartiere fino a quando all'età di dodici anni inizia a giocare nel West Ham. All'età di 17 anni esordisce con la maglia della prima squadra.

Trovando poco spazio, dal 1971 al 1972, viene ceduto in prestito al Montréal Olympique, club che militava nella North American Soccer League. Durante l'esperienza canadese conosce la sua futura moglie Clarena anche se dopo tale esperienza calcistica torna a giocare in Inghilterra.[1]

Nel 1974 viene ceduto a titolo definitivo al Cardiff City, militante nella seconda serie del campionato di calcio inglese, giocando le ultime 8 partite di campionato. Anche se il Cardiff retrocede nella Football League One, Charles decide di rimanere e viene premiato con la fascia di capitano a soli 23 anni. Nel 1976 il Cardiff City torna nella Football League Championship, mentre Charles lascia il club l'anno dopo, con più di cento partite disputate con tale squadra.

Nel 1978 torna a giocare nella NASL con la maglia dei Portland Timbers, con i quali gioca fino al 1981 quando la sua carriera comincia ad essere contrastata da molteplici infortuni ed infatti viene ceduto poi al Pittsburgh Spirit ed in seguito ai Los Angeles Lazers dove conclude la carriera nel 1983.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver allenato i giovani calciatori nella Reynolds High School per tre anni, dal 1986 al 2003, anno della sua morte, ha allenato il team maschile e il team femminile della University of Portland. Durante il suo lavoro alla University of Portland, Charles allenò anche la selezione americana femminile under-20 e la squadra olimpica americana maschile che partecipò ai Giochi della XXVII Olimpiade di Sydney.

Il 26 agosto 2003 muore di Carcinoma della prostata e lo stesso anno venne inserito nella Oregon Sports Hall of Fame.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cardiff City: 1975-1976

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]