Clitopilus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Clitopilus
Clitopilus prunulus 050922w.jpg
Clitopilus prunulus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Divisione Basidiomycota
Classe Basidiomycetes
Ordine Agaricales
Famiglia Entolomataceae
Genere Clitopilus

Clitopilus (Fr. ex Rabenh.) P. Kumm., Führer für Pilzfreunde (Zwickau): 23, 96 (1871)

Funghi di dimensioni medie, con lamelle decorrenti e rosa. Alcuni autori considerano il genere Clitopilus staccato dal genere Rhodocybe, in cui le spore non hanno costolature meridiane, caratteristica invece presente nei Clitopilus, tuttavia la suddivisione non è così netta.

Specie di Clitopilus[modifica | modifica wikitesto]

La specie tipo del genere è il Clitopilus prunulus (Scop.) P. Kumm. (1871).

Si elencano qui di seguito le specie appartenenti al genere:

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Dal greco klitos (κλίτος) = pendio e pílos (πῖλος) = cappello, cioè con il cappello inclinato.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]