Clayton (Nuovo Messico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Clayton
town
(EN) Clayton, New Mexico
Clayton – Veduta
Main Street (2008)
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of New Mexico.svg Nuovo Messico
ConteaUnion
Territorio
Coordinate36°26′58.92″N 103°10′51.6″W / 36.4497°N 103.181°W36.4497; -103.181 (Clayton)Coordinate: 36°26′58.92″N 103°10′51.6″W / 36.4497°N 103.181°W36.4497; -103.181 (Clayton)
Altitudine1 541 m s.l.m.
Superficie21,06 km²
Abitanti2 980 (2010)
Densità141,5 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale88415
Prefisso575
Fuso orarioUTC-7
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Clayton
Clayton
Clayton – Mappa
Sito istituzionale

Clayton è un comune (town) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Union nello Stato del Nuovo Messico. La popolazione era di 2,980 abitanti al censimento del 2010. Clayton è un incrocio per i turisti che vanno dal Texas al Colorado, e Kansas / Oklahoma / Texas a Taos.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 21,06 km², dei quali 21,02 km² di territorio e 0,04 km² di acque interne (0,18% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Clayton (1904)

Il Cimarron Cutoff del Santa Fe Trail portò alcuni dei primi americani attraverso la regione di Clayton. Il Santa Fe Trail venne creato per la prima volta nel 1821 dopo che il governo spagnolo è stato sfrattato dal Messico che aprì gli scambi tra Santa Fe e gli Stati Uniti. William Becknell, noto anche come il "padre del Santa Fe Trail", fu la prima persona ad utilizzare il Santa Fe Trail come percorso commerciale tra lo stato del Missouri e Santa Fe. Egli fondò il Cimarron Cutoff, noto anche come Cimarron Route, come un percorso più veloce tra i paesi come la Cimarron Route abbreviata dal Trail di più di 100 miglia. Il Cimarron Cutoff andava dritto attraverso la regione di Clayton dove i viaggiatori utilizzarono la Rabbit Ear Mountain come punto di riferimento. Alla fine i viaggiatori lungo il sentiero cominciarono ad apprezzare il ricco terreno intorno a Clayton e le colline verdi che erano perfette per l'allevamento del bestiame. I bovini e le pecore furono introdotti con la creazione di ranch nell'area, anche se erano grandi e distanti. Ciò cambiò quando la ferrovia arrivò nell'area e Stephen Dorsey, un rancher vicino, ricevette i diritti dell'area in cui la ferrovia la attraversava. Presto progettò il sito della città.[1]

Clayton prese questo nome in onore di un figlio del senatore Stephen W. Dorsey, un repubblicano dell'Arkansas, originario dell'Ohio, che servì durante l'era della ricostruzione. La città venne fondata nel 1887. La città era un centro della spedizione del bestiame per le mandrie del fiume Pecos e del Texas Panhandle.[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[3] del 2010, la popolazione era di 2,980 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 75,94% di bianchi, il 2,58% di afroamericani, il 2,72% di nativi americani, lo 0,54% di asiatici, lo 0% di oceanici, il 15,64% di altre razze, e il 2,58% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 51,14% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) New Mexico Office of the State Historian | places, su newmexicohistory.org. URL consultato il 19 settembre 2017.
  2. ^ Historical marker in Clayton, New Mexico
  3. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 19 settembre 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Nuovo Messico Portale Nuovo Messico: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Nuovo Messico