Claustro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sezione coronale dell'enecefalo. Il claustro è indicato dalla freccia.
Sezione trasversale dell'enecefalo. Il claustro è indicato dalla freccia.

Il claustro è una sottile lamina di sostanza grigia situata nella corteccia dell'insula, in continuità anteriormente con l'amigdala ed addossata alla corteccia insulare, dalla quale è separata soltanto per l'interposizione della capsula estrema; medialmente, la capsula esterna lo separa invece dal putamen. Il suo significato funzionale non è del tutto noto, ma ha connessioni con la neocortex. È coinvolto nell'elaborazione delle informazioni visive.

Antero-inferiormente si continua con la sostanza perforata anteriore, l'amigdala e la corteccia pre-piriforme. È distinto in claustro insulare ed in un claustro temporale o pre-piriforme.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anatomia Umana. Kahle e Frotscher.
  • Trattato di Anatomia Umana. Balboni et. al.