Claudio Mauri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Claudio Mauri (Milano, 1952) è uno scrittore italiano.

Nel 1982 pubblica Montanelli l'eretico e nel 1983 Il cittadino Scalfari, biografie dei due famosi giornalisti, entrambe per la casa editrice Sugarco. Dagli anni ottanta inizia a collaborare alle pagine culturali di giornali e riviste, in particolar modo a quelle de il Giornale e Il Giorno. Nel 1992 scrive il saggio Le geometrie frattali di Gadda, (KOS, n. 87) e nel 1997 è finalista al Premio Letterario Arturo Loria con il racconto Il segreto. Nel 2005 pubblica La catena invisibile (Mursia), romanzo storico basato su testimonianze autentiche ed una lunga ricerca documentaria, incentrato sul tema del "fascismo magico".

L'anno successivo appaiono i suoi saggi Tre attentati al Duce: una pista esoterica e Aleister Crowley in Italia, (in Esoterismo e fascismo, Edizioni Mediterranee, 2006). Nel 2007 scrive un testo teatrale che parla della strage di duecento scolari milanesi ad opera dell'aviazione americana durante il bombardamento del 20 ottobre 1944. La commedia è stata successivamente pubblicata in volume con il titolo Il male viene dal cielo (Tabula Fati, 2014).

Nel 2013 pubblica il libro Milano su una nuvola, una raccolta di poesie dedicate alla sua città.

Controllo di autoritàVIAF (EN306069718 · LCCN (ENn83011371