Claudio Bazzari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claudio Bazzari
Claudio Bazzari
Claudio Bazzari
Nazionalità Italia Italia
Genere Blues
Country
Pop
Strumento chitarra

Claudio Bazzari (Milano, 12 settembre 1949) è un chitarrista italiano, ha suonato in diversi gruppi e come turnista ha collaborato con numerosi artisti.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Claudio Bazzari inizia la sua carriera di musicista negli anni sessanta con il gruppo Le Anime, che incide diversi 45 giri.

Nel 1973 insieme a Max Meazza e Fabio Spruzzola forma i Pueblo, un trio che si ispira alle sonorità West Coast con il quale incide un LP e tre 45 giri per la Polydor.

Comincia così a farsi conoscere nel giro degli studi di registrazione, iniziando una ricca carriera di turnista che lo porta a collaborare con artisti come Mina, Adriano Celentano, Antonello Venditti, Eros Ramazzotti, Fabrizio De André, Amedeo Minghi, Edoardo Bennato, Marina Barone, Ron, Mario Lavezzi, Gianni Morandi, Gianna Nannini, Loredana Berté e molti altri.

Un significativo riconoscimento arriva con la vittoria del Telegatto come miglior turnista della stagione 1980-81.[senza fonte]

Parallelamente a questa attività e seguendo la sua inclinazione per il Blues si unisce alla Treves Blues Band, con la quale ha l'opportunità di accompagnare Mike Bloomfield e di partecipare a molte rassegne Blues, tra le quali il Pistoia Blues Festival.

Nel 2002 entra a far parte della band Cross Fires, mentre nel 2003 e nel 2005 registra con Robi Zonca.

Attualmente continua l'attività di turnista, anche nel settore dei jingle pubblicitari, accompagnando regolarmente Milva nei suoi tour in Italia e all'estero.

Da qualche anno si dedica inoltre all'insegnamento collaborando con il CPM di Milano, e porta avanti la passione per il Country ed il Blues.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Daniele Nuti, Pueblo e gli anni '70 - Intervista a Max Meazza, pubblicato in Raro!, n° 247, ottobre 2012, pagg. 24-26

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie