Classificazione delle ricerche matematiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La classificazione più autorevole degli argomenti della ricerca matematica è costituita dallo schema di classificazione chiamato Mathematics Subject Classification. Nel 2000 è entrata in vigore la versione chiamata MSC2000, poi sostituita nel 2010 da una nuova versione in corso di messa a punto, chiamata MSC2010.

Descrizione della struttura[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di uno schema gerarchico rappresentato da un albero a tre livelli, arricchito da collegamenti non gerarchici (http://www.ams.org/msc/), definito dalle redazioni delle due più importanti riviste di recensioni per la matematica: Zentralblatt für Mathematik, della European Mathematical Society, e Mathematical Reviews, facente capo alla American Mathematical Society.

Questo schema, molto curato e dettagliato, ha come scopo primario la classificazione degli articoli di ricerca e dei libri recensiti dalle due riviste citate. Esso è usato anche per altre attività di organizzazione dei documenti matematici, e fornisce indicazioni degne di grande attenzione sulle attuali conoscenze matematiche avanzate.

MSC 2000 ripartisce la matematica in 62 sezioni principali (primarie), in 380 intermedie (secondarie) e in 5000 più circoscritte (terziarie). Una descrizione delle categorie primarie è accessibile nel Mathematical Atlas di Dave Rusin.

In it.wiki ciascuna delle sezioni primarie è presentata in una sua pagina che riporta tutte le sezioni secondarie e terziarie che la costituiscono, completate con i relativi collegamenti non gerarchici. In queste pagine le sezioni dello schema sono disponibili con indicazioni sulle voci che costituiscono i relativi contesti enciclopedici e in particolare con segnalazioni di pagine bibliografiche, di pagine storiche, di glossari e di panoramiche. In tal modo le sezioni MSC possono essere utilizzate per orientare sugli argomenti della matematica, eventualmente attraverso le loro sigle.

MSC può soddisfare solo una parte delle esigenze di orientamento sulla matematica nell'ambito di una enciclopedia, in quanto molti lettori, legittimamente, sono interessati ad accostare argomenti della matematica con visioni più circoscritte e con formulazioni più semplici di quelle degli esperti in questa disciplina. A questi lettori può essere utile la classificazione costituita dalla categoria 97-XX dedicata alla didattica della matematica e le classificazioni più adottate dalle biblioteche generaliste come DDC, CDU e LCC.

Sezioni primarie di MSC2000[modifica | modifica wikitesto]

MSC 2010[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: MSC2010.

La MSC2010, che ha sostituito la versione MSC 2007, lascia invariato il primo livello, aggiunge un'ottantina di sezioni al secondo livello (molte delle quali inserite per accentuare la gerarchia a tre livelli), e interviene in modo incisivo sul terzo livello, nel quale si registrano circa 500 nuove aggiunte a fronte di circa 60 eliminazioni di vecchie.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Entro la matematica
In ambito più esteso

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

matematica Portale Matematica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di matematica