Classic rock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Classic Rock" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Classic Rock (disambigua).

Il classic rock è un formato radiofonico[1] dedito alla trasmissione di musica rock e destinato a una fascia di età adulta.[2] Oltre al rock, il classic rock comprende altri generi come l'hard rock e il rock progressivo.[3]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il classic rock nacque dal formato radio album-oriented rock nei primi anni ottanta.[2][3] Sebbene la prima stazione radio a definirsi "classic rock" fu la WYSP di Filadelfia nel 1981,[3] altri sostengono che nacque grazie all'emittente WFFA-FM di Dallas nel 1983.[3] Negli anni novanta godette di una vistosa popolarità fra i cosiddetti "baby boomer".[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Il formato trasmette perlopiù le canzoni rock più popolari incise fra gli anni sessanta e gli anni novanta.[4] Oltre al rock, il classic rock racchiude generi quali l'hard rock e il rock progressivo.[3] Più raramente, le stazioni classic rock trasmettono anche funk, musica soul e quella dell'etichetta Motown.[3] Fra gli artisti che da sempre rientrano nei canoni del classic rock vi sono Bruce Springsteen, Bob Seger, gli ZZ Top, i Rolling Stones, gli Aerosmith, i Led Zeppelin, Ozzy Osbourne, gli Who, i Pink Floyd, gli Europe, i Queen, Bob Dylan e Eric Clapton. Più recentemente, il classic rock ha incluso artisti più attuali quali i Black Crowes, Velvet Revolver, Marilyn Manson, Blink-182, Kid Rock, Limp Bizkit e i Pearl Jam.[2][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Autori vari, Music and the Broadcast Experience: Performance, Production, and Audiences, Oxford University, 2016, capitolo "Let's (continue to) rock".
  2. ^ a b c d (EN) Autori vari, The Concise Encyclopedia of American Radio, Routledge, 2010, p. 153.
  3. ^ a b c d e f (EN) Roy Shucker, Popular Music: The Key Concepts, Routledge, 2017, capitolo dedicato al classic rock.
  4. ^ a b (EN) Autori vari, Broadcast Announcing Worktext: A Media Performance Guide, Taylor & Francis, 2013, p. 200.