Classe Ingul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Classe Ingul
Progetto 1452-1453
Descrizione generale
Naval Ensign of the Soviet Union (1950-1991).svg
Naval Ensign of Russia.svg
Tiporimorchiatore
Numero unità6
ProprietàNaval Ensign of the Soviet Union (1950-1991).svg Voenno-morskoj flot
Naval Ensign of Russia.svg Voenno-morskoj flot
CantiereSan Pietroburgo
Entrata in servizio1974-1987
Caratteristiche generali
Dislocamento4.040 t
Lunghezza92,79 m
Larghezza15,63 m
Altezza5,85 m
Propulsionediesel
Velocità18,75 nodi (35 km/h)
Equipaggio71
Passeggeri16
voci di navi presenti su Wikipedia

Le unità appartenenti alla classe Ingul (progetto 1452-1453 secondo la classificazione russa) sono rimorchiatori di grandi dimensioni progettati per svolgere compiti di salvataggio e recupero.

La classificazione russa per queste navi è Spastel'niy Buksir (SB: rimorchiatore da salvataggio).

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

I classe Ingul hanno dimensioni notevoli, e sono molto ben equipaggiati. Infatti, le dotazioni di bordo comprendono due argani per il rimorchio, un sistema per il trasferimento a bordo dell'equipaggio di navi in difficoltà, pompe di salvataggio, quattro cannoni ad acqua con ruolo antincendio ed alcune piccole imbarcazioni.

Inoltre, hanno anche una buona capacità di carico.

Le loro dotazioni rendono questi rimorchiatori estremamente efficaci, e li mettono in grado di agire con notevoli possibilità di successo.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

Questi rimorchiatori vengono utilizzati prevalentemente per compiti di salvataggio e recupero.

La classe comprende sei unità, tutte costruite nei cantieri navali di San Pietroburgo. Quattro di queste sono in servizio con la Marina Russa.

Altri due esemplari sono in servizio con compiti civili.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]