Claro (compagnia telefonica)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Claro è un marchio che identifica le attivita di telefonia di América Móvil in Sudamerica e alcune nazioni del centro America.

Claro

Claro opera in Argentina, Brasile, Cile, Costa Rica, Repubblica Dominicana, El Salvador, Guatemala, Honduras, Giamaica, Nicaragua, Panama, Paraguay, Perù, Puerto Rico e Uruguay. Presto entrerà anche in Colombia ed Ecuador.

Claro in spagnolo e portoghese significa: chiaro e deriva dal latino clarus.

In Brasile fu lanciato nel 2003, dalla fusione dell'operatore ATL (di America Movil) dello stato brasiliano di Rio de Janeiro e di Espírito Santo, BCP che serviva l'area metropolitana di São Paulo, Pernambuco, Alagoas, Ceará, Paraíba, Piauí e Rio Grande do Norte, Americel, che operava ad Acre, Tocantins, Rondônia, Goiás, Mato Grosso, Mato Grosso do Sul, Tess Celular in alcune aree di São Paulo e Claro Digital (che operava in Rio Grande do Sul).

Claro nacque in Argentina, Paraguay e Uruguay il 25 marzo 2008 dalla rinomina del marchio CTI Móvil. Nelle più grandi città di queste tre nazioni forniva comunicazione via UMTS e HSDPA.

In Cile arrivò il 6 agosto 2006, dopo l'acquisizione di Smartcom PCS. Fornisce un servizio di GSM/GPRS/EDGE, e dal dicembre 2007 di UMTS/HSDPA.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

altri marchi di telefonia mobile