Civitella Alfedena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Civitella Alfedena
comune
Civitella Alfedena – Stemma Civitella Alfedena – Bandiera
Civitella Alfedena – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Abruzzo-Stemma.svg Abruzzo
Provincia Provincia dell'Aquila-Stemma.png L'Aquila
Amministrazione
Sindaco Flora Viola (lista civica) dal 28/05/2007
Territorio
Coordinate 41°45′59″N 13°56′37″E / 41.766389°N 13.943611°E41.766389; 13.943611 (Civitella Alfedena)Coordinate: 41°45′59″N 13°56′37″E / 41.766389°N 13.943611°E41.766389; 13.943611 (Civitella Alfedena)
Altitudine 1.123 m s.l.m.
Superficie 29,49 km²
Abitanti 315[1] (31-12-2010)
Densità 10,68 ab./km²
Comuni confinanti Barrea, Opi, Scanno, Settefrati (FR), Villetta Barrea
Altre informazioni
Cod. postale 67030
Prefisso 0864
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 066035
Cod. catastale C778
Targa AQ
Cl. sismica zona 2 (sismicità media)
Nome abitanti civitellesi
Patrono santa Lucia
Giorno festivo seconda domenica di luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Civitella Alfedena
Civitella Alfedena
Posizione del comune di Civitella Alfedena all'interno della provincia dell'Aquila
Posizione del comune di Civitella Alfedena all'interno della provincia dell'Aquila
Sito istituzionale

Civitella Alfedena (Civëtèlla in abruzzese[2]) è un comune italiano di 316 abitanti della provincia dell'Aquila in Abruzzo. Appartiene alla Comunità Montana Alto Sangro e Altopiano delle Cinque Miglia.

Borgo medievale immerso nel cuore del Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise, è un attivo centro turistico, a 10 km dagli impianti sciistici di Passo Godi e a 2 km dal Lago di Barrea, su cui il paese si affaccia.

Scorcio della via principale di Civitella Alfedena.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Accessibilità[modifica | modifica wikitesto]

Civitella Alfedena è raggiungibile dall'alta Marsica (uscita di Pescina dell'A25) e dal Basso Sangro attraverso la Strada statale 83 Marsicana che attraversa il Parco Nazionale d'abruzzo da nord a sud-est toccando anche altri centri turistici come Pescasseroli, Opi, Villetta Barrea, Barrea e Alfedena. Accessi secondari provengono da Cocullo (A25) attraverso la Strada statale 479 Sannite passando per la Valle del Sagittario e Scanno-Passo Godi, e dal territorio laziale attraverso il valico di Forca d'Acero e l'omonima Strada Statale 509 passando per Opi.

Monumenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Torre cilindrica: faceva parte del castello trasformato in varie residenze civili di pietra. La costruzione è in pietra della Majella.
  • Chiesa di San Nicola: fuori è medievale e dentro è barocca con affreschi tuttavia del Trecento.
  • Area faunistica e Museo del Lupo: sono oggetto di influenti afflussi turistici, presenti all'interno del Parco Nazionale della Majella.
  • Riserva naturale Orientale di Colle Licco

Luoghi ed eventi di interesse[modifica | modifica wikitesto]

A Civitella Alfedena vi è un interessante museo del lupo appenninico,con annessa area faunistica, dedicato a etologia, storia, biologia, cultura e leggende riferiti a questo animale e ai suoi rapporti con l'uomo. Nella parte alta del paese vi è una seconda area faunistica, dedicata alla lince.

Scena del presepe di cartapesta

È inoltre famoso il tradizionale presepe di cartapesta a grandezza naturale, interamente realizzato dai civitellesi nei vicoli del borgo (più in basso in questa pagina c'è una galleria fotografica dell'edizione 2006 di questo presepe).

Da menzionare è la caratteristica fiaccolata di fine anno del 30 dicembre, che si svolge di sera sui monti circostanti; l'evento è ben visibile dal paese.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2007 in carica Flora Viola lista civica Sindaco

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 214.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo