Cisuraliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Periodo Epoca Piano Età (Ma)
Triassico Triassico inferiore Induano Più recente
Permiano Lopingiano Changhsingiano 251,0–253,8
Wuchiapingiano 253,8–260,4
Guadalupiano Capitaniano 260,4–265,8
Wordiano 265,8–268,0
Roadiano 268,0–270,6
Cisuraliano Kunguriano 270,6–275,6
Artinskiano 275,6–284,4
Sakmariano 284,4–294,6
Asseliano 294,6–299,0
Carbonifero Pennsylvaniano Gzheliano Più antico
Suddivisione del Permiano secondo la Commissione internazionale di stratigrafia dell'IUGS.[1]

Nella scala dei tempi geologici il Cisuraliano, detto anche Permiano Inferiore, è la prima delle tre serie o epoche geologiche in cui viene suddiviso il periodo Permiano.

Il Cisuraliano va da 299,0 ± 0,8 a 270,6 ± 0,7 Milioni di anni fa (Ma).[2] È preceduto dal Pennsylvaniano (l'ultima epoca del Carbonifero) e seguito dal Guadalupiano.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome di questa epoca deriva dal versante occidentale dei monti Urali in Russia, o Cisurali. La parte orientale è detta Transurali.

Il nome fu proposto nel 1982 dallo stratigrafo australiano John Bruce Waterhouse.[3]

Definizioni stratigrafiche e GSSP[modifica | modifica wikitesto]

La base della serie Cisuraliana, nonché del piano Asseliano, è fissata alla prima comparsa nei reperti fossili del conodonte Streptognathodus isolatus.

Il limite superiore della serie, nonché base del successivo Guadalupiano, è dato dalla prima comparsa del conodonte Jinogondolella nanginkensis.

GSSP[modifica | modifica wikitesto]

Il GSSP, lo strato ufficiale di riferimento della Commissione Internazionale di Stratigrafia, è stato identificato nella valle di Aidaralash, presso la cittadina di Aqtöbe, nei monti Urali meridionali del Kazakistan.[4]

Suddivisioni[modifica | modifica wikitesto]

La Commissione Internazionale di Stratigrafia[2] riconosce per il Cisuraliano la suddivisione in quattro piani o stadi stratigrafici, distribuiti dal più recente al più antico secondo il seguente schema:

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vladimir I. Davydov, Brian F. Glenister, Claude Spinosa, Scott M. Ritter, V. V. Chernykh, B. R. Wardlaw und W. S. Snyder: Proposal of Aidaralash as Global Stratotype Section and Point (GSSP) for base of the Permian System. In: Episodes. 21(1): 11-18, Beijing 1998 ISSN 0705-3797 PDF; 304 KB
  • Felix Gradstein, Jim Ogg & Alan Smith: A Geologic timescale. Cambridge University Press 2004 ISBN 978-0-521-78673-7
  • Yugan Jin, Bruce R. Wardlaw, Brian F. Glenister und Galina V. Kotlyar: Permian chronostratigraphic subdivision. Episodes, 20(1): 10-15, Beijing 1997 ISSN 0705-3797 (WC · ACNP).
  • J. Bruce Waterhouse: An early Djulfian (Permian) brachiopod faunule from Upper Shyok Valley, Karakorum Range, and the implications for dating of allied faunas from Iran and Pakistan. In: V. J. Gupta (Hrsg.): Contribution to Himalayan Geology, 2: 188-233, Industan Publishing Corporation, Delhi 1982
Geologia Portale Geologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di geologia