Ciribiricoccola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ciribiricoccola è un brano musicale del 1974, presentato al 16° Zecchino d'oro, scritto da Virca e composto da G. Malgoni ed interpretato da Fabrizio Forte (6 anni di Roma) e Stefania Cornazzani (5 anni di Bologna). Il brano ottenne l'accesso alla finale durante la prima giornata, raggiungendo il primo posto (146 voti). Arrivò poi secondo in finale, a pari merito con Tutto questo per un chiodo, superato però da Cocco e Drilli.

Ciribiricoccola entrò però quell'anno nella Hit Parade nazionale, al pari del brano vincitore.

Testo[modifica | modifica wikitesto]

Il testo racconta di un bambino che ha un fratello laureato, due sorelle fidanzate e ne ha abbastanza della sua sorella maggiore, che lo tortura in continuazione. Quando gli gira la ciribiricoccola, come dicono i bambini del Piccolo Coro dell'Antoniano nel ritornello, però lui è sempre pronto a farle dei dispetti per vendicarsi.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

L'espressione Se mi gira la ciribiricoccola era anche un tormentone del comico Erminio Macario[senza fonte].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica