Circoli verticali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si dicono circoli verticali (azimuthal o vertical circles[1]) i circoli massimi che passano per lo zenit e il nadir, in perpendicolare all'orizzonte celeste[2].

Di questi cerchi il più importante è quello che passa per i poli celesti, cioè il meridiano locale (o circolo meridiano).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ J.W. Burditt and Co. and W. Wells, 1812
  2. ^ sapere.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica