Cines del Sur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cines del Sur
LuogoGranada, Spagna
Anni2001–oggi
Fondato daAlberto Elena
DateGiugno
GenereCinema
Sito ufficiale

Il Cines del Sur (Cinema del Sud) è un festival cinematografico competitivo spagnolo dedicato ai film emergenti prodotti nel sud del pianeta (America Latina, Africa, e regioni meridionali dell'Asia). È stato fondato nel 2001 da un docente universitario, Alberto Elena, per contribuire a superare l’immagine monolitica del cinema australe mostrandone al contrario la varietà e lo sperimentalismo. La rassegna cinematografica ha una durata di una settimana al termine della quale viene celebrata la cerimonia di assegnazione dei premi.[1]

Programma[modifica | modifica wikitesto]

La sezione ufficiale dei film in concorso presenta quattordici opere inedite in Spagna. Accanto alla sezione ufficiale, il festival propone differenti sezioni tematiche e e installazioni fotografiche in linea con gli argomenti trattati nei film. L'evento è pubblico e prevede alcune proiezioni gratuite all'apero nella cornice della città di Granada, in Andalusia. Fra la giuria sono presenti celebrità del cinema del sud.[2]

I premi[modifica | modifica wikitesto]

Il festival assegna tre premi: l'Alhambra di bronzo al terzo film classificato, l'Alhambra d'argento al secondo, e l'Alhambra d'oro al miglior film. Chi si aggiudica l'Alhambra d'argento riceve 3000 euro, mentre con l'Alhambra d'oro si vincono 5000 euro. I premi speciali sono due: il premio della giuria e quello del pubblico.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Maria Coletti, Il Festival di Granada Cines del Sur, cinemafrica.org. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  2. ^ GRANADA FILM FESTIVAL "CINES DEL SUR", filmfestivals.com. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  3. ^ Maria Coletti, Il Festival di Granada Cines del Sur, cinemafrica.org. URL consultato il 18 dicembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]