Cimiteri del mondo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Veduta del cimitero di Staglieno di Genova in una cartolina di inizio Novecento. Sulla sinistra si nota il Pantheon; più all'esterno il corso dell'antico acquedotto

Questo è un elenco di cimiteri e mausolei di tutto il mondo. I motivi che rendono notevoli questi cimiteri comprendono la loro architettura, la loro storia o le personalità che in essi sono sepolte.

I cimiteri costituiscono una preziosa fonte di conoscenza antropologica e spesso rivestono notevole pregio artistico e monumentale, oltre a costituire diretta evidenza dell'esistenza delle persone sepolte, e delle differenze di espressione del culto dei defunti attraverso le culture, le religioni e le forme di stato. Sotto quest'ultimo aspetto, in quanto in molti ordinamenti i cimiteri vengono regolamentati alla stregua di monumenti pubblici con attribuzione di carattere ove più ove meno sacrale, lo stesso aspetto dei cimiteri è anche il frutto della stratificazione delle diverse normazioni cui nel tempo sono stati sottoposti.

Le forme recintate, tipiche di alcuni sistemi sociali, sono contrapposte a quelle aperte; le forme monumentali sono contrapposte a quelle semplici (il ricorso a una semplice pietra o al solo simbolo religioso); diversi altri elementi strutturali e simbolici, fra i quali non ultima l'ubicazione urbana o extra muros, sono solo alcuni fra gli aspetti il cui confronto è di diretto rilievo nell'ambito di diverse discipline di studio.

Indice

America[modifica | modifica wikitesto]

Trinity Church Cemetery a Manhattan (New York)

Argentina[modifica | modifica wikitesto]

Brasile[modifica | modifica wikitesto]

Canada[modifica | modifica wikitesto]

Colombia[modifica | modifica wikitesto]

Cile[modifica | modifica wikitesto]

Cuba[modifica | modifica wikitesto]

Giamaica[modifica | modifica wikitesto]

Messico[modifica | modifica wikitesto]

Perù[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America[modifica | modifica wikitesto]

Venezuela[modifica | modifica wikitesto]

  • Pantheon Nazionale - dove si conservano i resti di personalità importanti della storia del Venezuela.

Africa[modifica | modifica wikitesto]

Egitto[modifica | modifica wikitesto]

Etiopia[modifica | modifica wikitesto]

Kenya[modifica | modifica wikitesto]

Sudafrica[modifica | modifica wikitesto]

Tunisia[modifica | modifica wikitesto]

Asia[modifica | modifica wikitesto]

Tombe in un cimitero di Tokio
Tombe di Chaukhandi presso Karachi (Pakistan)

Arabia Saudita[modifica | modifica wikitesto]

Bahrein[modifica | modifica wikitesto]

Cina[modifica | modifica wikitesto]

Corea del Sud[modifica | modifica wikitesto]

Hong Kong[modifica | modifica wikitesto]

  • Lei Cheng Uk Han Tomb Museum - prima architettura funeraria ad Hong Kong
  • Gallant Garden è il cimitero per i funzionari civili e pubblici che hanno sacrificato la loro vita in servizio, tra cui quattro lavoratori della sanità uccisi dalla SARS.

Filippine[modifica | modifica wikitesto]

Metro Manila[modifica | modifica wikitesto]

Altre località[modifica | modifica wikitesto]

Georgia[modifica | modifica wikitesto]

Giappone[modifica | modifica wikitesto]

India[modifica | modifica wikitesto]

Iran[modifica | modifica wikitesto]

Iraq[modifica | modifica wikitesto]

Israele[modifica | modifica wikitesto]

Malesia[modifica | modifica wikitesto]

Pakistan[modifica | modifica wikitesto]

Taiwan[modifica | modifica wikitesto]

Turchia[modifica | modifica wikitesto]

Uzbekistan[modifica | modifica wikitesto]

Vietnam[modifica | modifica wikitesto]

Europa[modifica | modifica wikitesto]

Vecchio cimitero ebraico di Treviri
Südwestkirchhof Stahnsdorf a Berlino
Il "corridoio dei monaci" nelle catacombe dei Cappuccini a Palermo
Romania Cimitirul Vesel (cimitero gioioso) di Săpânța
San Pietroburgo Cimitero di Volkovo
Stoccolma Skogskyrkogården (Cimitero nel bosco)

Albania[modifica | modifica wikitesto]

Austria[modifica | modifica wikitesto]

Belgio[modifica | modifica wikitesto]

Bosnia ed Erzegovina[modifica | modifica wikitesto]

Città del Vaticano[modifica | modifica wikitesto]

Croazia[modifica | modifica wikitesto]

Danimarca[modifica | modifica wikitesto]

Finlandia[modifica | modifica wikitesto]

Francia[modifica | modifica wikitesto]

Germania[modifica | modifica wikitesto]

Grecia[modifica | modifica wikitesto]

Irlanda[modifica | modifica wikitesto]

Islanda[modifica | modifica wikitesto]

Italia[modifica | modifica wikitesto]

Abruzzo[modifica | modifica wikitesto]

Basilicata[modifica | modifica wikitesto]

Calabria[modifica | modifica wikitesto]

Campania[modifica | modifica wikitesto]

Emilia-Romagna[modifica | modifica wikitesto]

Friuli Venezia Giulia[modifica | modifica wikitesto]

Lazio[modifica | modifica wikitesto]

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

Marche[modifica | modifica wikitesto]

Molise[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

Puglia[modifica | modifica wikitesto]

Sardegna[modifica | modifica wikitesto]

Sicilia[modifica | modifica wikitesto]

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

Trentino-Alto Adige[modifica | modifica wikitesto]

Umbria[modifica | modifica wikitesto]

Val d'Aosta[modifica | modifica wikitesto]

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Lettonia[modifica | modifica wikitesto]

Lituania[modifica | modifica wikitesto]

Lussemburgo[modifica | modifica wikitesto]

Norvegia[modifica | modifica wikitesto]

Paesi Bassi[modifica | modifica wikitesto]

Polonia[modifica | modifica wikitesto]

Portogallo[modifica | modifica wikitesto]

Principato di Monaco[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito[modifica | modifica wikitesto]

Repubblica Ceca[modifica | modifica wikitesto]

Romania[modifica | modifica wikitesto]

Russia[modifica | modifica wikitesto]

Serbia[modifica | modifica wikitesto]

Slovacchia[modifica | modifica wikitesto]

Slovenia[modifica | modifica wikitesto]

Spagna[modifica | modifica wikitesto]

Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Svizzera[modifica | modifica wikitesto]

Ucraina[modifica | modifica wikitesto]

Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Oceania[modifica | modifica wikitesto]

Australia[modifica | modifica wikitesto]

Nuova Zelanda[modifica | modifica wikitesto]

Polinesia Francese[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Marcenaro, Cimiteri. Storie di rimpianti e di follie, Bruno Mondadori editore, 2008
  • Mauro Felicori, (a cura di) Gli spazi della memoria: architettura dei cimiteri monumentali europei. Roma, Sossella, 2005
  • Gian Marco Vidor, Biografia di un cimitero italiano. La Certosa di Bologna, Bologna, il Mulino 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Architettura Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura