Cima del Lago (Monti Sibillini)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cima del Lago
Punta di Prato Pulito,Cima del Lago e Pizzo del Diavolo..jpg
Cima del Lago dal Monte Vettore
StatoItalia Italia
RegioneMarche Marche
Umbria Umbria
ProvinciaAscoli Piceno Ascoli Piceno
Perugia Perugia
Altezza2 423 m s.l.m.
Prominenza62 m
CatenaAppennino umbro-marchigiano
Coordinate42°49′05.99″N 13°15′31.72″E / 42.81833°N 13.25881°E42.81833; 13.25881Coordinate: 42°49′05.99″N 13°15′31.72″E / 42.81833°N 13.25881°E42.81833; 13.25881
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Cima del Lago
Cima del Lago

La Cima del Lago, montagna alta 2.422 m s.l.m.[1], del massiccio montuoso dei Monti Sibillini (gruppo montuoso del Monte Vettore), posta sul confine tra Marche ed Umbria, all'interno del Parco nazionale dei Monti Sibillini, Comune di Montemonaco, affaciandosi verso est nord-est sul Lago di Pilato e Monte Vettore, mentre ad ovest nord-ovest sul Pian Grande di Castelluccio di Norcia.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Vetta di Cima del Lago.
Lago di Pilato visto da Cima del Lago.

Il monte deve questo nome alla sua posizione panoramica sul Lago di Pilato. Infatti solo da questa cima è possibile vedere dall'alto l'intera estensione del lago. Costituisce insieme allo stesso Vettore e Punta di Prato Pulito la vetta più a sud di un arco montuoso che ha una caratteristica forma ad "U" ai cui piedi si estende la Valle del Lago. Di soli 53 metri più basso del Vettore è una delle cime più elevate del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, nel Comune di Montemonaco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Silvano Vinceti, Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Armando Editore, 2007, pp. 22. URL consultato il 31 dicembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]