Ciise Abshir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abshir
Nome Ciise Aaden Abshir
Nazionalità Somalia Somalia
Altezza 183 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra KFUM Oslo
Carriera
Squadre di club1
2000-2003 Elman ? (?)
2004-2005 Simba 22 (19)
2005 Pietà Hotspurs 7 (3)
2006-2008 Lillestrøm 2 15+ (7+)
2008 Lillestrøm 4 (1)
2009-2010 Eidsvold Turn 41 (17)
2011 Elverum ? (?)
2012 Nybergsund ? (?)
2012-2013 Asker 45 (20)
2014-2015 Eidsvold Turn 47 (9)
2016- KFUM Oslo 1 (0)
Nazionale
2003- Somalia Somalia 29 (18)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 aprile 2016

Ciise Aaden Abshir (in arabo: سيسي عدن أبشير‎; Mogadiscio, 1º giugno 1986) è un calciatore somalo, difensore del KFUM Oslo e della Nazionale somala.

Inoltre è l'unico calciatore somalo che ha giocato in quattro diversi campionati, Norvegia, Malta, Tanzania e nel campionato nazionale somalo[1]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Abshir gioca nel ruolo di punta centrale[2].

Biografia[1][modifica | modifica wikitesto]

Aden Abshir è stato nominato miglior giocatore somalo del decennio durante il periodo 2000-2010 mediante una votazione condotta dal sito Somalifootball.com. L'attaccante ha battuto la concorrenza del suo ex compagno di squadra Yusuf Ali e del centrocampista del Banadir FC Ilyaas Tirow.

Somaliftooball.com ha nominato Abshir come miglior calciatore somalo nell'era 2000-2010, nonostante il suo rendimento negli ultimi anni sia diminuito a causa di infortuni al tendine del ginocchio.

Carriera[1][modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto quattro campionati e tre Coppe somale (General Da'ud) o FA Cup con l'Elman FC diventando l'attaccante più prolifico di tutti i tempi della squadra con 103 gol in tutte le competizioni.

Abshir si trasferì in Tanzania al Simba FC nel 2004, fu nominato miglior attaccante della Tanzanian Premier League diventando capocannoniere con 19 gol nella stagione 2004-2005, portando la sua squadra a vincere il campionato.

La stagione 2008-2009 di Abshir fu segnata dagli infortuni, anche se segnò 1 gol in 4 partite per il Lillestrøm Sportsklubb della Tippeligaen norvegese.

Però a causa dell' infortunio il Lillestrøm lo cedette all'Eidsvold Turn squadra miliante in 2. divisjon dove riesce a fare molto bene fino ad attirare l' attenzione dell'Everlum che a causa di un altro infortunio al tendine del ginocchio viene ceduto a metà stagione all'Nybergsund Trysil dove è solo di passaggio perché a fine stagione viene ceduto all'Asker Fotball dove la squadra riesce a trovare la promozione in 2. divisjon anche grazie alle sue prestazioni.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Capitanò la Nazionale somala nella CECAFA Cup 2010, dove la Somalia fu eliminata nella fase a gironi, perdendo tutte e tre le partite.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Farah Mohamed Ali, Issa Aden Abshir is the Somali’s best player of the 1st decade of the 21st Century, in Somalifootball.com, 17 marzo 2011. URL consultato il 15 ottobre 2012.
  2. ^ Profilo, in Transfermarkt. URL consultato il 15 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Ciise Abshir, su National-football-teams.com, National Football Teams.
  • (DEENIT) Ciise Abshir, su Transfermarkt.it, Transfermarkt GmbH & Co. KG.
  • Ciise Abshir, su Soccerway.com, Perform Group.