Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Chuan Leekpai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chuan Leekpai
Chuan Leekpai.jpg

Primo ministro della Thailandia
Durata mandato 20 settembre 1992 –
19 maggio 1995
Monarca Bhumibol Adulyadej
Predecessore Anand Panyarachun
Successore Banharn Silpa-Archa

Durata mandato 9 novembre 1997 –
9 febbraio 2001
Monarca Bhumibol Adulyadej
Predecessore Chavalit Yongchaiyudh
Successore Thaksin Shinawatra

Dati generali
Partito politico Partito Democratico
Firma Firma di Chuan Leekpai

Chuan Leekpai (in thai ชวน หลีกภัย; 28 luglio 1938) è un politico e avvocato thailandese.

Ha svolto il ruolo di Primo ministro della Thailandia dal settembre 1992 al maggio 1995 e nuovamente dal novembre 1997 al febbraio 2001.[1]

È avvocato, laureatosi in giurisprudenza alla Università Thammasat.

Dopo essere diventato leader del Partito Democratico, è stato eletto primo ministro nel 1992 in un governo di coalizione dopo aver vinto le elezioni tenutesi in settembre. Il suo governo sostituì il governo di transizione di Anand Panyarachun, che in giugno aveva sostituito il generale Suchinda Kraprayoon dopo i violenti scontri del maggio nero a Bangkok.[1]

Alle elezioni del 1995 è stato sconfitto ma ha riassunto il ruolo di guida del Governo nel 1997, dopo la caduta dell'amministrazione di Chavalit Yongchaiyudh. Sconfitto alle elezioni del novembre 2000, è rimasto alla guida del governo fino all'insediamento del governo di Thaksin Shinawatra nel febbraio 2001.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Mr. Chuan Leekpai, soc.go.th. URL consultato il 15 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Chuan Leekpai, britannica.com. URL consultato il 15 luglio 2016.
  • (EN) Chuan Leekpai, encyclopedia.com. URL consultato il 15 luglio 2016.
Controllo di autorità VIAF: (EN13909701 · LCCN: (ENn89287673
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie