Christopher Rouse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Statuetta dell'Oscar Oscar al miglior montaggio 2008

Christopher Rouse (Los Angeles, 28 novembre 1958) è un montatore e sceneggiatore statunitense.

Rouse è figlio d'arte: suo padre era uno scrittore, regista e produttore, mentre sua madre, Beverly Michaels (1928 - 2007), un'attrice.

Nel 1982 Rouse ha lavorato come assistente di redazione nel film Tutta l'estate in un giorno.

Il suo primo montaggio è quello di Ore disperate nel 1992, film diretto da Michael Cimino.

Negli anni novanta lavora principalmente per la televisione. Nel 2002 Rouse cura la mini-serie Anna Frank: tutta la storia, per la quale ha ricevuto la nomination al Premio Emmy.

Rouse ha collaborato spesso con il regista Paul Greengrass: la loro prima collaborazione è in occasione delle realizzazione di The Bourne Supremacy,nel 2004. Il secondo lungometraggio insieme a Greengrass United 93, del 2006, ha ricevuto il Premio BAFTA e la candidatura al Premio Oscar e al Premio ACE Eddie.

Nel 2008 Rouse ha vinto l'Oscar per il miglior montaggio e nuovamente il Premio BAFTA grazie alla terza collaborazione con Greengrass, The Bourne Ultimatum.

Nel 2014 ottiene la terza nomination all'Oscar per il montaggio del film di Paul Greengrass Captain Phillips - Attacco in mare aperto.

Rouse è stato eletto membro della American Cinema Editors.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Montatore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN102727028 · LCCN: (ENno2011008653 · ISNI: (EN0000 0001 1001 5773 · GND: (DE139892427