Christopher Lungoyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Christopher Lungoyi
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 182[1] cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Lugano
Carriera
Giovanili
200?-2011Plan-les-Ouates
2011-2017Servette
2018-2019Porto
Squadre di club1
2017-2018Servette4 (0)
2018-2020Porto0 (0)
2020-Lugano41 (3)[2]
Nazionale
2014-2015Svizzera Svizzera U-154 (0)
2015Svizzera Svizzera U-161 (0)
2016-2017Svizzera Svizzera U-175 (1)
2017-2018Svizzera Svizzera U-184 (1)
2019Svizzera Svizzera U-201 (0)
2021-Svizzera Svizzera U-211 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 ottobre 2021

Christopher Lungoyi (Kinshasa, 4 luglio 2000) è un calciatore svizzero di origine congolese, attaccante del Lugano, in prestito dalla Juventus.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Attaccante alto 1,82 m,[1] è un calciatore duttile, veloce nei dribbling e con un buon controllo di palla.[3]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi: Servette e Porto[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Kinshasa nella Repubblica Democratica del Congo, si trasferisce da piccolo in Svizzera dove muove i primi passi calcistici prima nel Plan-les-Ouates e poi nel Servette.

Proprio al Servette compie il proprio debutto professionistico, il 3 giugno 2017 subentrando al 70' minuto a Marco Delley, nel corso della gara vinta contro il Le Mont valida per l'ultima giornata di Challenge League.[4] Dopo più di un lustro, in Svizzera nel gennaio 2018 si accasa in Portogallo al Porto B.[5]

Lugano e Juventus[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un biennio passato tra giovanili e Porto B, il 27 gennaio 2020 si trasferisce al Lugano.[6] Debutta con i bianconeri il 16 febbraio 2020 nella vittoria di misura contro lo Young Boys subentrando a Filip Holender nel corso del secondo tempo.[7] Durante questa metà di stagione Lungoyi riesce a mettersi mostra totalizzando 12 presenze e due reti,[8] la prima delle quali il 26 luglio 2020 nell'ampio pareggio esterno per 4-4 contro il Basilea.[9][10]

La stagione seguente, la seconda con il club del Canton Ticino, continua a dimostrarsi all'altezza ricevendo attenzioni da club di altri paesi venendo ingaggiato,[3] il 21 gennaio 2021, a titolo definitivo per una cifra pari a 3,5 milioni di euro[11] dalla Juventus,[12] che lo lascia contestualmente in prestito al Lugano fino al 30 giugno seguente.[13][14]

Il 31 gennaio 2021, alla prima partita dopo il ritorno in prestito, segna una rete (la prima stagionale) nel pareggio esterno per 2-2 contro il Basilea.[15]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Svizzera Under-21
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
30-5-2021 Berna Svizzera Under-21 Svizzera 2 – 0 Irlanda Irlanda Under-21 Amichevole - Ingresso al 60’ 60’Ammonizione al 90+3’ 90+3’
Totale Presenze 1 Reti 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Christopher Lungoyi, su fclugano.com, 22 gennaio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  2. ^ Dal 21 gennaio 2021 in prestito dalla Juventus.
  3. ^ a b Chi è Christopher Lungoyi, nuovo acquisto della Juventus, su juventusnews24.com. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  4. ^ FC Le Mont LS - Servette FC, su transfermarkt.it, 3 giugno 2017. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  5. ^ Stefano Vitetta, Chi è Christopher Lungoyi, il colpo in prospettiva della Juventus per l’attacco, su calcioweb.eu, 21 gennaio 2021. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  6. ^ CHRISTOPHER LUNGOYI NUOVO GIOCATORE DEL LUGANO, su fclugano.com, 27 gennaio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  7. ^ LUGANO-YOUNG BOYS 2-1 (1-0), su fclugano.com, 16 febbraio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  8. ^ Paolo Lora Lamia, Chi è Christopher Lungoyi, giovane talento preso dalla Juventus, su minutidirecupero.it, 19 gennaio 2021. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  9. ^ Georgios Kefalas, Lugano, che beffa: il Basilea trova il 4-4 al 94', su tio.ch, 26 luglio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  10. ^ Il Lugano si fa acciuffare nel recupero, su rsi.ch, 26 luglio 2020. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  11. ^ Antonio Parrotto, La Juve piazza un altro colpo: ufficiale l'arrivo di Christopher Lungoyi. Scambio con gli svizzeri, su 90min.com, 22 gennaio 2021. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  12. ^ Juve, ecco Lungoyi. Arriva dal Lugano, su tuttosport.com, 21 gennaio 2021. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  13. ^ Lungoyi alla Juventus ma resta in prestito; Monzialo a Lugano a titolo definitivo., su fclugano.com, 22 gennaio 2021. URL consultato il 22 gennaio 2021.
  14. ^ Lungoyi va alla Juventus, ma resta a Lugano, su rsi.ch, 21 gennaio 2021. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  15. ^ BASILEA-LUGANO 2-2 (0-1), su fclugano.com, 31 gennaio 2021. URL consultato il 31 gennaio 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]