Christina Moser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christina Moser
Krisma, Pasian di Prato, 09.06.2007 03 cropped.jpg
Christina Moser con i Krisma dal vivo nel 2007
NazionalitàSvizzera Svizzera
GenereSynth pop
Musica elettronica
Periodo di attività musicale1976 – in attività
EtichettaPolydor, CGD
GruppiKrisma
Album pubblicati0

Christina Moser (Milano, 22 maggio 1952) è una compositrice e cantante svizzera, cofondatrice, assieme al marito Maurizio Arcieri, del duo musicale Krisma.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1976 esordisce in coppia con Arcieri nei Chrisma al Festivalbar all'Arena di Verona, occasione in cui il gruppo presenta il brano Amore composto da Vangelis. Nello stesso anno a Londra il duo registra il suo primo album, Chinese restaurant. La Moser scrive i testi di Amore in una sola mattinata, sollecitata per urgenze discografiche da Maurizio, da Vangelis e dal fratello di questi, Nico Papathanassiou, ai tempi produttore del nascente duo.

Durante la sua carriera Christina scrive e canta i testi per vari album del gruppo: Chinese Restaurant, Hibernation, Cathode Mamma, Clandestine Anticipation, Iceberg, Fido, Non ho denaro, e per i singoli Kara, Isola.

Tra i testi più importanti, Water, che recita «nella moschea del tempo, per aprire le porte devi prima trovare le pareti»[senza fonte]; Melonarpo in cui si racconta del cugino "sfigato" di Marco Polo; Nothing To Do With the Dog dove si dice di pappagalli che imparano ad abbaiare.

Negli anni novanta col partner Arcieri realizza programmi televisivi e fonda la KrismaTv.

A partire dal 2009 fa parte del cast fisso del programma di seconda serata Chiambretti Night, sempre al fianco del marito.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Krisma.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Livia Satriano, Gli altri Ottanta. Racconti dalla galassia post-punk italiana, Agenzia X, 2014, ISBN 978-88-95029-99-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]