Christianus Cornelius Uhlenbeck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Christianus Cornelius Uhlenbeck (Voorburg, 18 ottobre 1866Lugano, 12 agosto 1951) è stato un glottologo olandese.

Dal 1892 al 1899 insegnò nell'università di Amsterdam e dal 1899 al 1926 nell'università di Leida. Fu studioso di sanscrito, lingua basca (Le antiche radici del vocabolario basco, 1942) e della lingua dei Piedi Neri[1]

Insieme a Holger Pedersen è stato uno dei postulatori della Legge di Pedersen. Anche se il suo articolo uscì nel 1894 e quindi un anno prima di Pedersen, la straordinaria diffusione dell'articolo del secondo studioso ha fatto sì che questa legge non porti il suo nome.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A concise blackfoot grammar, 1938.
Controllo di autorità VIAF: (EN61679276 · LCCN: (ENn79061346 · ISNI: (EN0000 0001 0907 6931 · GND: (DE117268739 · BNF: (FRcb12975959s (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie