Christian Wolff (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Christian Wolff

Christian Wolff (Berlino, 11 marzo 1938) è un attore e doppiatore tedesco.

Tra cinema e televisione, è apparso in oltre un centinaio di differenti produzioni, a partire dalla fine degli anni cinquanta.[1]; tra i suoi ruoli più noti, figurano, tra l'altro, quello del Signor Hans nella serie televisiva Die Unternehmungen des Herrn Hans (1976-1977) e quello di Martin Rombach nella serie televisiva La casa del guardaboschi (Forsthaus Falkenau, 1989-2006).[1][2][3][4] Come doppiatore, ha prestato la propria voce ad attori quali Piere Brice, Alain Delon, Giuliano Gemma, Roger Van Hool, ecc.[5]

È il padre dell'attore Patrick Wolff.[2]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Christian Wolff nel 2014

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Christian Wolff vive ad Aschau im Chiemgau assieme alla moglie Marina Handloser, sposata in terze nozze nel 1975.[2]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (DE) Christian Wolff, Steffi-Line. URL consultato il 25 gennaio 2017.
  2. ^ a b c (DE) [Josef von Báky Christian Wolff], Kino.de. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  3. ^ Fosthaus Falkenau su Fernsehserine.de
  4. ^ a b La casa del guardaboschi su Il mondo dei doppiatori
  5. ^ (DE) Christian Wolff, Deutsche Synchronkartei. URL consultato il 25 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN23208630 · ISNI (EN0000 0001 1488 7640 · LCCN (ENno2008066379 · GND (DE129065366 · BNF (FRcb13843820b (data) · WorldCat Identities (ENno2008-066379