Christian Shephard

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christian Shephard
Christian Shephard - Lost.jpg
Universo Lost
Lingua orig. Inglese
Autori
1ª app. in Il coniglio bianco
Ultima app. in La fine
Interpretato da John Terry
Voce italiana Luigi La Monica
Sesso Maschio
Professione chirurgo
Parenti

Il dottor Christian Shephard è un personaggio della serie televisiva Lost, interpretato da John Terry.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di età sconosciuta ma di aspetto sui 50 anni, è un chirurgo con il vizio dell'alcolismo ed è il padre del dottor Jack Shephard, con cui ha avuto un rapporto conflittuale.

Si scoprirà in seguito essere anche il padre di Claire Littleton.

Morto in Australia, la bara contenente il suo corpo è imbarcata sul volo Oceanic 815, ma dopo lo schianto verrà ritrovata vuota da Jack.

In seguito Christian viene visto in varie parti dell'isola. Nella quarta stagione lo troveremo con Claire nella capanna di Jacob, del quale dice di essere portavoce, e ordina a John Locke di "spostare l'isola" e riportare su di essa tutti i 6 superstiti del volo Oceanic che nel frattempo erano stati tratti in salvo e quindi tornati a casa.

Tutte queste apparizioni post mortem di Shepard, sono riconducibili alla capacità della nemesi di Jacob di trasformarsi nelle persone morte il cui cadavere si trova sull'isola: infatti, nelle false sembianze di John Locke, rivela a Jack di essere stato egli stesso a comparirgli dinanzi con le fattezze del padre, dopo lo schianto del volo Oceanic 815.

Egli, inspiegabilmente, dopo la sua morte, compare anche fuori dall'isola: infatti, Jack riesce a vederlo durante il suo turno di notte in ospedale (anche se ciò può trattarsi di un'allucinazione) e Michael riesce a vederlo (pur non sapendo di chi si tratti) a bordo del cargo Kahana.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione