Chris Owens (attore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chris Owens con Farah Merani

Christopher Bradley "Chris" Owens (Toronto, 7 settembre 1961) è un attore canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È sposato con Tara Parker dal luglio 2001.

Suo padre è un batterista jazz e sua madre è una cantante vive a Los Angeles

Ha studiato recitazione all'HB Studio di New York. Ha ottenuto una nomination al Dora Award per la riconciliazione italo-americana di John Patrick Shanley

È fratello dell'attrice Shelley Owens

Ha origini gallesi

È stato nominato per numerosi premi, tra cui un Genie Award del 2002 come Miglior Attore in un ruolo di primo piano per The Uncles

Owens è apparso in molti film, spesso in ruoli minori, è apparso nel film La regola del sospetto, Cocktail . Però è maggiormente conosciuto per il suo ruolo dell'agente Jeffrey Spender della serie tv X Files. Inizialmente ha recitato nella versione giovane dell'Uomo che Fuma William B. Davis in due episodi del 1996 quarta stagione. È ritornato sempre nello stesso anno nel ruolo di Great Mutato nella quinta stagione

Nel 1998 è entrato ufficialmente nel cast nel ruolo dell'agente Jeffrey Spender, figlio dell ' Uomo che Fuma e di Cassandra Spender. È apparso in 8 episodi fino alla sua morte per mano di sua padre, per riapparire nel 2002 nella nona stagione è negli ultimi episodi. E' riapparso nel 2018 in un episodio dell'undicesima stagione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENno2017118878