Chris Miller (giocatore di football americano)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chris Miller
Atlanta Falcons at Los Angeles Rams 1991-12-08 - 01 (Atlanta Falcons crop).jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 188 cm
Peso 96 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Quarterback
Carriera
Giovanili
1983-1986 Oregon Ducks
Squadre di club
1987-1993 Atlanta Falcons
1994-1995 St. Louis Rams
1999 Denver Broncos
Statistiche aggiornate all'8 dicembre 2013

Christopher James Miller (Pomona, 9 agosto 1965) è un giocatore di football americano statunitense che ha giocato nei ruoli di quarterback nella National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del primo giro (13º assoluto) del Draft NFL 1987 dagli Atlanta Falcons. Al college giocò a football all'Università dell'Oregon.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Miller fu scelto nel primo giro del Draft 1987 dagli Atlanta Falcons[1]. Giocò per dieci stagioni nella NFL nel periodo 1987–1995 e nel 1999. La sua migliore stagione da professionista la disputò nel 1991 con i Falcons in cui passò per oltre 3.000 yard e 26 touchdown, venendo convocato per il Pro Bowl.

Le commozioni cerebrali subite gli impedirono di giocare più lungo. Dopo averne subite cinque nell'arco di 14 mesi, lasciò la lega per la prima volta. Un'altra nel suo ritorno coi Denver Broncos nel 1999 convinse Miller a ritirarsi definitivamente[2].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

1991

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Yard lanciate 19.320
Touchdown 123
Intercetti subiti 102
Passer rating 74,9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) 1987 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 7 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  2. ^ (EN) Miller yields to reality/ Slow recovery from concussion convinces, The Gazette, 4 gennaio 2000. URL consultato l'8 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]