Chris Klein (calciatore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chris Klein
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra L.A. Galaxy L.A. Galaxy
Carriera
Squadre di club1
1998-2005 Kansas City Wizards KC Wizards 200 (39)
2006-2007 Real Salt Lake Real Salt Lake 43 (8)
2007-2010 L.A. Galaxy L.A. Galaxy 63 (2)
Nazionale
2000-2006 Stati Uniti Stati Uniti 23 (5)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Chris Klein (St. Louis, 4 gennaio 1976) è un ex calciatore statunitense, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dal 1994 al 1997, Klein ha giocato con la squadra dell'Università dell'Indiana, totalizzando 11 gol e 11 assist in 88 presenze.

Dopo la laurea, Klein è stato selezionato dai Kansas City Wizards nel draft del 1998. Inizialmente ha trovato poco spazio in squadra, ma a partire dalla stagione del 1999 si è affermato come uno dei migliori centrocampisti della MLS. In quella stagione, Klein ha realizzato 6 goal (e 5 assist) in 24 partite. Nel 2000 ha segnato nuovamente 6 reti (più 8 assist), aiutando i Wizards a vincere la MLS Cup. Fino al 2004, Klein è stato un pilastro del centrocampo di Kansas City, poi un brutto infortunio lo ha tenuto a lungo lontano dal campo. Nel 2005 ha disputato una grande stagione, tuttavia prima dell'inizio del campionato 2006, Klein viene ceduto al Real Salt Lake.

Il 21 giugno 2007, Klein è passato ai Los Angeles Galaxy in cambio del centrocampista Nathan Sturgis e dell'attaccante Robbie Findley.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Il 25 ottobre 2000, Klein ha esordito con la nazionale in un match contro il Messico. In 23 presenze con gli Stati uniti ha realizzato 5 reti.