Chokha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chokha di un ufficiale cosacco della guardia imperiale (museo della guardia, San Pietroburgo).

La chokha o cherkeska (in russo: черкеска?) è un mantello tradizionale del Caucaso per uomo che è anche stato adottato da alcune truppe cosacche.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Il nome russo è dérivato da quello del popolo circasso (ai nostri giorni chiamati Adighè) originari del nord del Caucaso. I Georgiani e gli Armeni chiamano questo mantello Chokha (ჩოხა, չուխա).

Ian Gillan (cantante dei deep purple) e la moglie Bron, vestiti nei costumi nazionali georgiani, a Tbilisi nel 1990.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esistono differenti tipi di chokha tradizionali in Georgia, il modello più usato nell'intero Caucaso è un lungo mantello senza colletto, che arriva fino alle ginocchia, stretto in vita, con maniche larghe. Sul petto vi sono le caratteristiche "cartucciere", chiamate gazyrnitsy, un tempo destinate a ricevere le cartucce.

A partire dal XIX° secolo, la chokha fa parte dell'uniforme delle truppe di cavalleria russe durante le guerre del Caucaso, in particolare dei Cosacchi di Kuban e di Terek. Viene completata dalla burka, dalla papakha e dal bachlyk.