Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Chio-chan no tsūgakuro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chio-chan no tsūgakuro
ちおちゃんの通学路
Genere commedia[1]
Manga
Autore Tadataka Kawasaki
Editore Media Factory
Rivista Monthly Comic Flapper
Target seinen
1ª edizione 5 aprile 2014 – in corso
Tankōbon 6 (in corso)
Serie TV anime
Studio Diomedéa
1ª TV 2018 – annunciata

Chio-chan no tsūgakuro (ちおちゃんの通学路? lett. "La strada per scuola di Chio") è un manga scritto e disegnato da Tadataka Kawasaki, serializzato sul Monthly Comic Flapper di Media Factory dal 5 aprile 2014. Un adattamento anime, prodotto da Diomedéa, inizierà la trasmissione televisiva in Giappone nel 2018.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Chio Miyamo (三谷裳 ちお Miyamo Chio?)
Manana Nonomura (野々村 真奈菜 Nonomura Manana?)
Yuki Hosokawa (細川 雪 Hosokawa Yuki?)
Momo Shinozuka (篠塚 桃 Shinozuka Momo?)
Madoka Kushitori (久志取 まどか Kushitori Madoka?)
Gotō (後藤?)
Mayuta Andō (安藤 繭太 Andō Mayuta?)
Chiharu Andō (安藤 ちはる Andō Chiharu?)

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga, scritto e disegnato da Tadataka Kawasaki, ha iniziato la serializzazione sulla rivista Monthly Comic Flapper di Media Factory il 5 aprile 2014[2]. Il primo volume tankōbon è stato pubblicato il 23 settembre 2014[3] e al 23 marzo 2017 ne sono stati messi in vendita in tutto sei[4].

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
Giapponese
1 23 settembre 2014[3] ISBN 978-4-04-066857-4
2 23 marzo 2015[5] ISBN 978-4-04-067297-7
3 19 settembre 2015[6] ISBN 978-4-04-067811-5
4 23 marzo 2016[7] ISBN 978-4-04-068227-3
5 23 settembre 2016[8] ISBN 978-4-04-068538-0
6 23 marzo 2017[4] ISBN 978-4-04-069115-2

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Annunciato il 5 luglio 2017 sul Monthly Comic Flapper di Media Factory[1], un adattamento anime, prodotto da Diomedéa, inizierà la messa in onda nel 2018[9].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie ha vinto il premio Flapper al nono MF Comics Awards[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Chio-chan no Tsūgakuro Manga Gets Anime Adaptation, Anime News Network, 29 giugno 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  2. ^ (JA) 女子高生が屋根伝いに学校へ、エクストリーム通学コメディ, Natalie, 6 aprile 2014. URL consultato il 29 giugno 2017.
  3. ^ a b (JA) ちおちゃんの通学路 1, Media Factory. URL consultato il 29 giugno 2017.
  4. ^ a b (JA) ちおちゃんの通学路 6, Media Factory. URL consultato il 29 giugno 2017.
  5. ^ (JA) ちおちゃんの通学路 2, Media Factory. URL consultato il 29 giugno 2017.
  6. ^ (JA) ちおちゃんの通学路 3, Media Factory. URL consultato il 29 giugno 2017.
  7. ^ (JA) ちおちゃんの通学路 4, Media Factory. URL consultato il 29 giugno 2017.
  8. ^ (JA) ちおちゃんの通学路 5, Media Factory. URL consultato il 29 giugno 2017.
  9. ^ (EN) Kadokawa Announces 2 New Anime Titles, Rising of the Shield Hero, Chio's School Road Staff, Anime News Network, 1º luglio 2017. URL consultato il 2 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga