I figli del mare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Children of the Sea (film 2019))
Jump to navigation Jump to search
I figli del mare
Titolo originale海獣の子供
Kaijū no kodomo
Lingua originalegiapponese
Paese di produzioneGiappone
Anno2019
Genereanimazione, avventura, fantastico
RegiaAyumu Watanabe
SoggettoDaisuke Igarashi
ProduttoreEiko Tanaka
Casa di produzioneStudio 4°C
Distribuzione in italianoNexo Digital
MusicheJoe Hisaishi
Art directorShinji Kimura
Character designKenichi Konishi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

I figli del mare (海獣の子供 Kaijū no kodomo?) è un film d'animazione del 2019 diretto da Ayumu Watanabe, tratto dall'omonimo manga di Daisuke Igarashi.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un litigio con sua madre e gli altri membri del suo club scolastico, la protagonista femminile e studentessa della scuola media Ruka si ritrova senza un posto dove trascorrere le sue giornate durante le vacanze estive, e così finisce per andare all'acquario dove suo padre lavora. Mentre è lì incontra una misteriosa coppia di fratelli, di nome Umi e Sora, che suo padre dice "allevati dai dugonghi". I tre ragazzi condividono una sorta di connessione con una serie di fenomeni soprannaturali che hanno influenzato la vita marina del mondo, come una cometa che cade nel mare e la vita acquatica di tutto il mondo che si raduna in Giappone.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il teaser trailer venne diffuso online il 26 febbraio 2019[1] insieme ad un poster.[2]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche giapponesi il 7 giugno 2019. In Italia verrà distribuito da Nexo Digital il 2, 3 e 4 dicembre 2019[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio (JA) TOHO animation チャンネル, 【6.7公開】 『海獣の子供』 特報1(『Children of the Sea』 Teaser trailer ), su YouTube, 26 febbraio 2019. URL consultato il 3 marzo 2019.
  2. ^ Gemma Rubboli, Childen of the Sea: il primo teaser trailer del film animato!, su badcomics.it, 28 febbraio 2019. URL consultato il 3 marzo 2019.
  3. ^ City Hunter. Private Eyes, Nexo Digital. URL consultato il 26 luglio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga