Chigozie Udoji

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chigozie Udoji
21-Ododji-Sikoze.jpg
Nazionalità Nigeria Nigeria
Bulgaria Bulgaria (dal 2007)
Altezza 172 cm
Peso 67 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra EN Paralimni
Carriera
Giovanili
non conosciuta Bridge Boys[1]
Squadre di club1
2004-2007Vihren Sandanski? (?)
2007-2009CSKA Sofia? (?)
2009-2011Asteras Tripolīs49 (5)
2011-2012Astra Ploiești8 (0)
2012Brașov6 (0)
2012-2013Platanias17 (4)
2013Atromītos16 (2)
2013-2014Arīs Salonicco13 (5)
2014-2015Dinamo Minsk45 (18)
2016Q. Zhongneng25 (6)
2017Lillestrøm25 (3)
2018Platanias10 (2)
2018-EN Paralimni19 (4)
Nazionale
2007Bulgaria Bulgaria U-211 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 9 marzo 2019

Chigozie Shaloze Udoji (Lagos, 16 luglio 1986) è un calciatore nigeriano naturalizzato bulgaro, centrocampista dell'EN Paralimni.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal luglio 2006 è in possesso della cittadinanza bulgara, con relativo nome in bulgaro: Митко Атанасов Георгиев? (traslitterato in Mitko Atanasov Georgiev).[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Vihren Sandanski e CSKA Sofia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2004, Udoji è stato ingaggiato dal Vihren Sandanski, compagine all'epoca militante in B-PFG, seconda divisione del campionato bulgaro. Nella stagione 2004-2005 ha contribuito alla promozione della squadra in A-PFG. Udoji è rimasto al Vihren Sandanski per un'ulteriore stagione.

Nel 2007 è stato ingaggiato dal CSKA Sofia. Il 16 agosto dello stesso anno ha avuto l'opportunità di esordire in Coppa UEFA: ha sostituito Nei nell'andata del secondo turno di qualificazione alla manifestazione, terminato con un pareggio per 1-1 sul campo dell'Omonia.[2] Ha successivamente contribuito alla vittoria finale del campionato 2007-2008. Udoji è rimasto in forza al CSKA Sofia anche per l'annata seguente.

Asteras Tripolīs[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009, è stato ingaggiato dai greci dell'Asteras Tripolīs, militanti in Souper Ligka Ellada. Ha debuttato con questa casacca il 23 agosto, sostituendo Éder nel pareggio per 0-0 contro il Larissa.[3] Il 22 novembre ha realizzato il primo gol, nel pareggio per 1-1 sul campo del Panathīnaïkos.[4] Ha chiuso la prima annata con 28 presenze e 4 reti tra coppa e campionato, che l'Asteras Tripolīs ha concluso al 12º posto. Rimasto in squadra anche per il campionato successivo, ha contribuito al 14º posto finale. Si è congedato dall'Asteras Tripolīs con 52 presenze tra tutte le competizioni.

Astra Ploiești e Brașov[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2011 è stato ingaggiato dai rumeni dell'Astra Ploiești. Ha debuttato in Liga I in data 21 agosto, schierato titolare nel successo casalingo per 2-1 sulla Steaua Bucarest.[5] È rimasto all'Astra Ploiești fino alla successiva finestra di trasferimento invernale, quando è passato al Brașov. Ha giocato la prima partita per questa squadra il 2 marzo 2012, nella vittoria casalinga per 2-1 sul Pandurii.[6] È rimasto un solo anno in Romania, totalizzando 14 reti nella massima divisione locale, senza segnare alcuna rete.

Il ritorno in Grecia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2012 ha fatto ritorno in Grecia, per giocare nelle file del Platanias. Ha debuttato con questa casacca il 25 agosto, schierato titolare nel pareggio per 0-0 in casa del PAS Giannina.[7] Il 22 settembre ha trovato la prima rete, nella sconfitta per 2-1 contro la sua ex squadra dell'Asteras Tripolīs.[8]

A gennaio 2013 si è trasferito all'Atromītos. Ha esordito in squadra il 27 gennaio, subentrando a Walter Iglesias nella sconfitta casalinga per 1-2 contro il Panathīnaïkos.[9] Il 14 aprile 2013 ha trovato le prime reti con questa maglia, con una doppietta messa a segno ai danni dell'OFI Creta.[10]

Nell'estate 2013 è passato all'Arīs Salonicco. Il 18 agosto ha giocato la prima partita con questa maglia, impiegato da titolare nella sconfitta per 2-1 in casa dell'Apollōn Smyrnīs.[11] Il 15 settembre ha trovato la prima rete, nel pareggio casalingo per 1-1 contro il Levadeiakos.[12] Nel dicembre dello stesso anno ha rescisso il contratto che lo legava al club, a causa del mancato pagamento degli stipendi.[13]

Dinamo Minsk[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014, Udoji è stato ingaggiato dai bielorussi alla Dinamo Minsk: il giocatore ha firmato un contratto annuale col nuovo club, con opzione per il rinnovo, diventando il quarto calciatore più pagato del campionato.[14] L'esordio nella Vyšėjšaja Liha è arrivato l'11 aprile, nel pareggio per 0-0 maturato sul campo dello Šachcër Salihorsk.[15] Il 4 maggio è arrivata la prima rete in campionato, nel 4-1 sul Belšyna.[16] È rimasto in squadra per un biennio, nel corso del quale ha totalizzato 69 presenze e 22 reti tra tutte le competizioni.

Qingdao Zhongneng[modifica | modifica wikitesto]

In vista della stagione 2016, Udoji è stato ingaggiato dai cinesi del Qingdao Zhongneng, compagine militante in China League One, secondo livello del campionato locale. Ha esordito in squadra il 12 marzo 2016, schierato titolare nel successo casalingo per 1-0 sul Nei Mongol Zhongyou.[17] Il 22 maggio ha trovato la prima rete, nella vittoria interna per 4-1 sul Meizhou Hakka.[18] Ha chiuso la stagione con 25 presenze e 6 reti in campionato.

Lillestrøm[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 marzo 2017, i norvegesi del Lillestrøm hanno reso noto d'aver ingaggiato Udoji con un contratto annuale.[19] Ha esordito in Eliteserien in data 2 aprile, subentrando a Bajram Ajeti nella vittoria interna per 2-1 sul Sandefjord.[20] Il 28 maggio ha trovato la prima rete in squadra, nel 4-1 inflitto al Tromsø.[21] Ha chiuso l'annata a quota 31 presenze e 3 reti, tra campionato e coppa. Il Lillestrøm si è aggiudicato la vittoria finale del Norgesmesterskapet.[22]

Il ritorno al Platanias[modifica | modifica wikitesto]

Il 26 gennaio 2018, libero da vincoli contrattuali, ha fatto ritorno al Platanias: ha firmato un accordo valido fino al termine della stagione in corso ed ha scelto di vestire la maglia numero 25.[23]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

In virtù della cittadinanza bulgara, Udoji ha giocato una partita per la Bulgaria Under-21, segnando una doppietta in una sfida vinta per 1-4 contro la Grecia, ad Atene.[24]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 26 gennaio 2018.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004 Bulgaria Vihren Sandanski B-PFG ? ? CB ? ? - - - - - - ? ?
2004-2005 B-PFG ? ? CB ? ? - - - - - - ? ?
2005-2006 A-PFG ? ? CB ? ? - - - - - - ? ?
2006-2007 A-PFG ? ? CB ? ? - - - - - - ? ?
Totale Vihren Sandanski ? ? ? ? - - - - ? ?
2007-2008 Bulgaria CSKA Sofia A-PFG ? ? CB ? ? CU 4[25] 0 - - - 4+ 0+
2008-2009 A-PFG ? ? CB ? ? - - - - - - ? ?
Totale CSKA Sofia ? ? ? ? 4 0 - - 4+ 0+
2009-2010 Grecia Asteras Tripolīs SL 26 3 CG 2 1 - - - - - - 28 4
2010-2011 SL 23 2 CG 1 0 - - - - - - 24 2
Totale Asteras Tripolīs 49 5 3 1 - - - - 52 6
2011-gen. 2012 Romania Astra Ploiești L1 8 0 CG 2 0 - - - - - - 10 0
gen.-giu. 2012 Romania Brașov L1 6 0 CG - - - - - - - - 6 0
2012-gen. 2013 Grecia Platanias SL 17 4 CG ? ? - - - - - - 17+ 4+
gen.-giu. 2013 Grecia Atromītos SL 16 2 CG - - - - - - - - 16 2
2013-gen. 2014 Grecia Arīs Salonicco SL 13 5 CG ? ? - - - - - - 13+ 5+
2014 Bielorussia Dinamo Minsk VL 27 8 CB 3 0 UEL 10[26] 4 - - - 40 12
2015 VL 18 10 CB 4 0 UEL 7[25] 0 - - - 29 10
Totale Dinamo Minsk 45 18 7 0 17 4 - - 69 22
2016 Cina Q. Zhongneng CL1 25 6 CC ? ? - - - - - - 25+ 6+
2017 Norvegia Lillestrøm ES 25 3 CN 6 0 - - - - - - 31 3
gen.-giu. 2018 Grecia Platanias SL 0 0 CG - - - - - - - - 0 0
Totale Platanias 17 4 ? ? - - - - 17+ 4+
Totale 204+ 43+ 18+ 1+ 21 4 - - 243+ 48+

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

CSKA Sofia: 2007-2008
Lillestrøm: 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) 10 Things You Didn't Know About Chigozie Udoji, youthvillageng.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  2. ^ Omonia Nicosia - CSKA Sofia, 16/ago/2007 - Qualificazione Coppa UEFA - Cronaca della partita, transfermarkt.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  3. ^ Asteras Tripolis vs. Larissa, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  4. ^ Panathinaikos vs. Asteras Tripolis, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  5. ^ Astra vs. Steaua Bucarest, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  6. ^ Brașov vs. Pandurii, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  7. ^ PAS Giannina vs. Platanias, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  8. ^ Asteras Tripolis vs. Platanias, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  9. ^ Atromitos vs. Panathinaikos, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  10. ^ OFI vs. Atromitos, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  11. ^ Apollon Smirnis vs. Aris, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  12. ^ Aris vs. Levadiakos, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  13. ^ (EN) Udoji Signs For Dinamo Minsk, soccerladuma.co.za. URL consultato il 6 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2017).
  14. ^ (EN) Chigozie Udoji Is The Fourth Highest Paid Player In Belarus, allnigeriasoccer.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  15. ^ Shakhtyor vs. Dinamo Minsk, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  16. ^ Dinamo Minsk vs. Belshina, soccerway.com. URL consultato il 6 marzo 2017.
  17. ^ Qingdao Jonoon - Nei Mongol Zhongyou, 12/mar/2016 - China League One - Cronaca della partita, transfermarkt.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  18. ^ Qingdao Jonoon - Meizhou Hakka, 22/mag/2016 - China League One, transfermarkt.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  19. ^ (NO) CHIGOZIE UDOJI SIGNERTE FOR LSK, lsk.no. URL consultato il 6 marzo 2017 (archiviato dall'url originale il 14 dicembre 2017).
  20. ^ (NO) Lillestrøm 2 - 1 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  21. ^ (NO) Lillestrøm 4 - 1 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  22. ^ (NO) Lillestrøm er cupmestere, fotball.no. URL consultato il 14 dicembre 2017.
  23. ^ (EL) Στον Πλατανιά ο Ουντόζι, fcplatanias.gr. URL consultato il 29 gennaio 2018.
  24. ^ Grecia U21 - Bulgaria U21, 21/ago/2007 - Nazionale - Statistiche, transfermarkt.it. URL consultato il 6 marzo 2017.
  25. ^ a b Due presenze nei turni preliminari.
  26. ^ Sei presenze e 4 reti nei turni preliminari.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]