Chignolo d'Oneta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chignolo
frazione
Chignolo – Veduta
veduta di Chignolo
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Bergamo-Stemma.png Bergamo
ComuneOneta-Stemma.png Oneta
Territorio
Coordinate45°51′33.12″N 9°49′40.8″E / 45.8592°N 9.828°E45.8592; 9.828 (Chignolo)Coordinate: 45°51′33.12″N 9°49′40.8″E / 45.8592°N 9.828°E45.8592; 9.828 (Chignolo)
Altitudine826 m m s.l.m.
Abitanti104 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale24020
Prefisso035
Fuso orarioUTC+1
PatronoSan Bartolomeo apostolo
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Chignolo
Chignolo

Chignolo è una frazione del comune di Oneta, posta su di una collina nella val del Riso, valle laterale della Valle Seriana. Il borgo, oltre che con Oneta, ha avuto forti legami anche con la frazione Bondo del comune di Colzate. I pochi abitanti risiedono per la maggior parte nel nucleo principale del paese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Si narra che Chignolo sorse nel XIII secolo ad opera di alcuni gruppi di pastori giunti sul colle per fare pascolare i loro greggi: con il tempo essi costruirono prima baracche e poi abitazioni vere e proprie. Secondo la tradizione orale si trattava di quattro famiglie "Borlini"[1]. Per lungo tempo fu luogo di passaggio per chi da Bondo si dirigeva in Valle del Riso. Nel XVII secolo, fu costruita la chiesa di San Bartolomeo, terminata nel 1630 ma elevata a Parrocchia solo nel 1738 dal vescovo Redetti. Il borgo fu da sempre parte del comune di Oneta[2].

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

A Chignolo è stato dedicato un inno, musicato da Albino Poli e il cui testo è stato scritto da G.B. Borlini.

Luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Luogo particolarmente interessante è la Chiesa Parrocchiale, dedicata a San Bartolomeo Apostolo che venne edificata nel 1472 con la posa della prima pietra il 4 settembre dal vescovo Giovanni Buccelleni[3].

Escursioni[modifica | modifica wikitesto]

Partendo da Chignolo è possibile, a piedi, raggiungere la frazione Bondo del comune di Colzate, oltre che il santuario della Madonna del Frassino, chiesa distante circa due chilometri dal centro abitato di Oneta.

Eventi[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'estate vengono organizzate varie cene e tornei per intrattenere la gente del borgo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Francesca Armanni, Chignolo d'Oneta - Anch'io ho una storia, 1984, p. 26.
  2. ^ Francesca Armanni, Chignolo d'Oneta - Anch'io ho una storia, 1984, p. 26-28.
  3. ^ Gabriele Medolago, La chiesa di San Michele arcangelo in Colarete, comune di Valgoglio, 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chignolo d'Oneta. Anch'io ho una storia. Francesca Armanni. 1985.