Chiese di Bologna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna.

La Basilica di San Petronio vista dalla Torre degli Asinelli
Basilica di San Francesco

Per chiese di Bologna si intendono gli edifici di culto cristiani della città di Bologna.

Chiese e oratori del centro storico[modifica | modifica wikitesto]

Chiese e oratori al di fuori del centro storico[modifica | modifica wikitesto]

Chiese nel quartiere Borgo Panigale-Reno[modifica | modifica wikitesto]

Chiese nel quartiere Navile[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa del Sacro Cuore

Chiese nel quartiere Porto-Saragozza[modifica | modifica wikitesto]

Chiese nel quartiere San Donato-San Vitale[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa di Santa Caterina, di Luigi Vignali (1980-84)

Chiese nel quartiere Santo Stefano[modifica | modifica wikitesto]

La nuova chiesa di San Silverio
La nuova chiesa di San Silverio

Chiese nel quartiere Savena[modifica | modifica wikitesto]

Chiese e oratori sconsacrati[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Mauro Fanti, Le Chiese di Bologna, Bologna, L'inchiostroblu, 1992.
  • Marcello Fini, Bologna sacra: tutte le chiese in due millenni di storia, Bologna, Edizioni Pendragon, 2007, ISBN 978-88-8342-512-7.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]