Chiesa e convento di San Pietro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiesa e convento di San Pietro
Castiglione delle Stiviere-Chiesa S. Pietro.jpg
StatoItalia Italia
RegioneLombardia
LocalitàCastiglione delle Stiviere
ReligioneCristiana cattolica di rito romano
OrdineOrdine dei Servi di Maria
Diocesi Mantova
Inizio costruzioneVIII secolo
CompletamentoXVI secolo

Coordinate: 45°23′40.78″N 10°28′56.75″E / 45.39466°N 10.48243°E45.39466; 10.48243

Ritratto di Ferrante Gonzaga, artista ignoto XVI secolo

La chiesa e il convento di San Pietro è un complesso religioso sito a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova.

È l'edificio religioso più antico della città.[1] Venne edificato in epoca longobarda nel 723 da due pellegrini originari di Lucca, i fratelli Aurinando e Godefrido[2] e nel 752 passò all'abbazia di Nonantola, mentre risale al 1530 l'insediamento dell'Ordine dei Servi di Maria.[3] Il convento venne soppresso nel 1780.

Nella chiesa venne sepolto inizialmente il primo marchese di Castiglione Ferrante Gonzaga, padre di san Luigi, morto il 13 febbraio 1586 e traslato il 17 febbraio nella chiesa di San Francesco a Mantova, mausoleo dei Gonzaga, per suo volere.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • P. Beschi, Castiglione delle Stiviere: itinerari di storia e cultura, Castiglione delle Stiviere, 1991.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]